x

x

Sangue occulto nelle feci bambino di 10 anni.

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera dottore, mio nipote di 10 anni è un pò stitico, dalla cacca si notato che è striata di sangue anche se non sempre; il pediatra gli ha fatto fare le analisi e a lunghe linee questi sono i risultati- Globuli rossi: 5.070.000; globuli bianchi: 6.230; emoglobina 13,5-piastrine 310.000- IgE 924 calprotectina fecale 252,0 urine Leucociti: 2 - 4 P.C.M. Cristalli di ossalato di calcio: Numerosi sangue occulto:Debolmente positivo- cosa consigliate di fare,il pediatra ha detto che deve fare la colonscopia, ma è un esame invasivo e mia sorella ha paura. Ci potete dare delle dritte, a chi si deve affidare. Grazie se vorrete rispondere,aspetto con trepidazione. Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Chieda al pediatra cosa sospetta in un bambino di 10 anni: un polipo, un tumore ? Se il bambino è stitico e per lo sforzo defecatorio si verifica un minimo sanguinamento (traumatismo delle vene del canale anale) mi sembra naturale trovare del sangue occulto positivo.

Cambi pediatra. È pericoloso.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottor Cosentino, la ringrazio per la sua risposta rassicurante, però le vorrei chiedere come mai nelle analisi ha dei valori alti di IgE a 924 e calprotectina fecale 252. Cosa significa. Grazie ancora.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Le igE possono essere legate ad un problema di allergie e la calprotectina alta non sempre è giustificata da una patologia del colon.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottor Cosentino, adesso sono più tranquilla, gli faremo fare i test per scoprire a cosa è allergico. E' una bella cosa sapere che ci sono dei bravi medici come Lei ,attenti, disponibili e pronti a risponderti. Grazie ancora e buonanotte.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Mi aggiorni, se le fa piacere.

Auguroni
[#6]
dopo
Utente
Utente
buonasera dottor Cosentino, come mi aveva chiesto,le scrivo per informarla suIlo stato di salute di mio nipote di 10 anni, dal test delle allergie è risultato che ha una forte infiammazione dello stomaco è intollerante al lattosio e sospetta celiachia, sta facendo la dieta adatta alla sua allergia,malgrado tutto, continua ad avere episodi di sangue nelle feci, mal di pancia e delle volte nausea. Ci può consigliare come muoverci quale altre visite specialistiche bisogna fare, è forse meglio fare la rettocolonscopia o una gastroscopia. A chi bisogna rivolgersi. Aspetto una sua risposta e porgo cordiali saluti.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Deve rivolgersi ad un Gastroenterologo pediatrico ( credo ci sia all'ospedale di Brescia) in modo che possa visitare il ragazzo e darle i suggerimenti più adatti.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottor Cosentino, mio nipote era già stato visitato dal gastroenterologo pediatrico ancora prima di andare dal nutrizionista, gli ha detto che ha le ragadi anali , gli ha ordinato una pomata cortisonica da usare per un mese, (durante la cura ha avuto qualche episodio di sangue nelle feci) trascorso quel mese a poco a poco tutto è ritornato come prima; Il gastroenterologo aveva escluso la rettocolonscopia.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Quindi se è un problema di ragadi la colonscopia non ha senso.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor Cosentino,innanziatutto la ringrazio per la sua cortese disponibilità, ha ragione forse non è il caso di fare un esame così invasivo, però dopo una cura di un mese con due pomate cortisoniche il problema del sangue si è riprensentato dopo 15 gg. che ha smesso la cura,inoltre, è un periodo che continua ad ammalarsi,secondo Lei deve continuare con le pomate?considerando però che quando il bambino usa queste pomate gli viene la nausea, è normale? In attesa di un suo consiglio al riguardo, sempre nei limiti del possibile,porgo distinti saluti.
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Potrebbe continuare eventualmente con pomate non cortisoniche che troverà facilmente in farmacia. Non ci sono rapporti con la nausea.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottor Cosentino, per le risposte e la sua attenzione, continueremo con le pomate come suggerisce Lei, all'occorenza scriverò per informarLa sui risultati, Cordiali Saluti.
[#13]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Di nulla ed auguroni.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test