x

x

Meterorismo e flatulenze continue

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera stimati medici,
sono un ragazzo in generale sano che non fuma e fa modesta attività fisica, ma da almeno 5 anni ho problemi di meteorismo associato a flatulenze continue che si è andato intensificando, specie nell'ultimo biennio. Non capisco a cosa ciò sia dovuto dato che ho una dieta varia e, da esami fatti, non sono intollerante né al glutine né al lattosio (e comunque ho provato a variare la dieta senza riuscire a venirne a capo). Già dal mattino ho la pancia gonfia a causa della tanta aria accumulatasi durante la notte. Credo che il numero di emissioni sia di parecchie decine al giorno. Non sono dimagrito e l'alvo è abbastanza regolare (due tre volte a settimana con feci non molli, ma solide con grumi di dimensioni medio-piccole e prevalente dolore scuro). Tendo comunque più alla stitichezza nel senso che a volte mi sforzo per evacuare, però il problema rimane l'aria che si accumula e viene espulsa in modo continuo. E'inodore e questo mi causa da imbarazzi sociali, ma ogni volta che vado in bagno devo tirare lo sciacquone mentre defeco per evitare si senta il rumore dell'espulsione di aria che è notevole. Vorrei capire come mai ho tanta aria ma finora nessun medico è mai riuscito a identificarne la causa e ciò che mi preoccupa è che sta peggiorando. Poiché sono un tipo spesso ansioso sul lavoro, mi capita spesso di fare colpi di tosse nervosa. Potrei ingerire aria in questo modo? Lo chiedo perché spesso ho come questo tic: d'insufflare aria internamente nei momenti di maggior tensione nervosa. Immagino andrà a finire da qualche parte. Vi sarei grato di sapere cosa ne pensiate!
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Il problema del meteorismo va correttamente inquadrato dal gastroenterologo cercando d'individuare le possibili cause come riporto nell'articolo:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-o-altro-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano

.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio del link che ho letto con attenzione. Le chiedo solo se il mio "tic" tipo tosse nervosa che implica d'insufflare aria (e che sto cercando di superare) può causare il meteorismo di cui soffro, anche considerando che non ho altri sintomi gastro-enterici o sistemici.
Grazie mille
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
No. Quanto descrive non porta a meteorismo.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio