Utente
Buongiorno,
Da due mesi poco più soffro di nodo in gola che mi porta a fare dei movimenti con la gola e L epiglottide facendo su e giù col
Pomo di Adamo. E anche aerofagia che mi porta a fare frequentissime eruttazioni.
I sintomi sono accentuati dopo i pasti anche dopo tre ore da pasti e la mattina appena sveglio.
Ho fatto visita da otorino senza fibre ottiche.
Trovandomi laringe un po’ infiammata e mi è stato detto che non digerisco.
Mi è stato prescritto levopraid e esoxx one dopo i pasti. La cura è appropriata ? potrebbe essere solo ansia anche se non mi sento ansioso ma sono molto preoccupato per questi sintomi .
Potrebbe esserci altre malattie che portano questo sintomi? Tipo spasmi esofagei oppure stenosi laringee o formazioni in gola di polipi o altre cose?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il nodo alla gola può essere dato da ansia, reflusso, alterazioni (anatomiche) della masticazione. Non penserei al tumore in quanto la sintomatologia sarebbe ben più grave del semplice nodo. E non è il suo caso.
Ovviamente bisogna fare degli accertamenti: endoscopia, RX esofago. Terapie. antiacidi, antisecrettivi, ansiolitici.

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1459-il-nodo-alla-gola.html


Cordialmente

F. Cosentino
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
In passato ho sofferto di attacchi di panico, ma ad oggi non sento ansia alcuna.
La
Mia preoccupazione è se secondo lei ci possa essere qualcosa tipo stenosi laringe, stenosi all esofago oppure qualche cosa che stringe il canale e quindi può fare questa sensazione di bolo faringeo.
Come mai mi viene semrpe da chiudere L epiglottide facendo su e giù col pomo di Adamo?il fatto di avere frequenti eruttazioni?
La levopraid serve anche per migliorare la digestione ?
Grazie mille

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
OK per la levosulpiride.

Per il resto le ho già risposto:


https://www.medicitalia.it/consulti/chirurgia-dell-apparato-digerente/605389-nodo-in-gola.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore
Homu a domanda da farle importante.
La levosulpiride proprio non la tollero oggi L ho presa due volte e mi viene la sensazione di testa
Vuota e mi impaurisco.
Per digerire al posto di levosulpiride posso usare prima dei pasti peridon? Da effetti collaterali periodon? Se si per quanto tempo dovrei prenderlo prima di avere guarigione ?
Grazie attendo risposte ....

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può assumere il domperidone, ma è un sintomatico e non si può prevedere una guarigione.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno scusi il disturbo
sto assumendo levopraid da qualche giorno e i sintomi sembrano leggermente migliorati anche se permangono ancora un po’.
Detto questo si può escludere L acalasia dato che il lovopraid migliora i sintomi?
Oppure potrebbe lo stesso esserci acalasia ma solo alleviata dal levopraid?
Grazie mille
Spero mi possa rispondere
Cordialmente
Un saluto

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La discussione è continuata su altro consulto:

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/613169-interazioni-levopraid-e-klacid.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it