x

x

Disturbi gastrici

Salve, ho già chiesto un consulto tempo fa per i vari disturbi gastrointestinali che mi accompagnano in questo periodo. Oggi ho la situazione più chiara grazie ad esami più approfonditi. Mi è stata diagnosticata un enia iatale e un calcolo di 2 mm a livello infundicolare nella colecisti. Comunque continuo ad avere ogni giorno pesantezza nella parte alta dell’addome, dolore dopo mangiato nella parte destra, e diarrea con atroci dolori di pancia nella parte bassa dell’addome, quest’ultimo più o meno una volta ogni 10 giorni. Può essere che questi fastidi siano dovuti al calcolo riscontrato? Premetto che sono un trentenne, normopeso che segue una dieta ferrea da più o meno 5 mesi (da quando sono cominciati i disturbi)
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
I sintomi possono essere compatibili con il calcolo infundibolare. Utile valutazione chirurgica.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio