Utente 507XXX
Salve a tutti,
Ho 21 anni, vi scrivo perché da una settimana circa mi capita di sentire delle vampate di calore, talvolta particolarmente fastidiose perché a ridosso della notte, quindi mi danno qualche problema nel prendere sonno. Premetto che la notte precedente all'inizio delle vampate non mi sono sentito bene, con i sintomi tipici di febbre che però non ho misurato, visto che poi l'indomani mattina sostanzialmente stavo bene. È da due giorni che la situazione è notevolmente migliorata, ho dormito tranquillamente le ultime due notti, soltanto che durante il giorno, almeno una volta mi capita di sentire queste vampate. Il medico di famiglia sostiene di tratti di un'infezione intestinale, ho avuto sporadicamente un po' di diarrea ma a giorni alterni. Ho fatto le analisi per la tiroide (soffro di tiroidite di hashimoto) ma è tutto apposto, compreso l'emocromo in cui risultano i globuli bianchi leggermente alti ma comunque nella norma (9.39, il limite è 11). Cosa potrebbe essere secondo voi? Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' un sintomo aspecifico, non saprei come correlarlo ad un problema intestinale, ne riparli con il suo medico per ulteriori accertamenti. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Potrebbe essere dovuto alla tiroide? Il valore del TSH è leggermente più alto (5.62, il valore limite è 4.2). Ho sempre avuto dei valori oscillanti riguardo questo parametro, ma il mio endocrinologo mi ha consigliato di non far nulla fintanto che i valori rimangono oscillanti e soprattutto non ho sintomi particolari.. sono un po' preoccupato

[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 507XXX

La ringrazio per la risposta. Un ultima cosa: i globuli bianchi leggermente alti ma comunque nella norma potrebbero essere indicativi di qualcosa?

[#5] dopo  
Utente 507XXX

Non potrebbe essere in alcun modo una sintomatologia legata all'intestino? Ho dimenticato di aggiungere che, oltre a qualche caso di diarrea, il medico mi ha palpato l'addome che, a quanto ho capito, è risultato un po' gonfio..perdoni il mio modo di fare ma sono un po' spaventato

[#6] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#7] dopo  
Utente 507XXX

Salve dottore, alla fine il medico mi ha prescritto normix 2 volte al giorno per 3 giorni. Oggi (ultimo giorno di antibiotico) comincio a stare meglio in effetti. La diarrea è andata via, l'appetito comincia a tornare, le sudorazioni notevolmente diminuite sia di numero che di intensità e una migliore condizione in generale. Mi chiedo, é possibile che un' enterite (verosimilmente batterica a questo punto) dia tali sintomatologie?