Utente 132XXX
Salve dottori,due giorni fa ho fatto un accesso al pronto soccorso a causa di un dolore lancinante alla bocca dello stomaco e alla schiena che ho da vari mesi,rimandata a casa dopo 6h e vari esami con aflebo di paracetamolo senza alcuna diagnosi certa (gastrite) quindi torno a casa con il dolore e inizio a vomitare e premetto che ero stata in ospedale altre volte per lo stesso problema. L’indomani di nuovo lo stesso dolore torno in ospedale,eseguono ecografia all’addome completo,ecg ed esami,il risultato è una colica biliare e molti calcoli alla colecisti,mi hanno tenuta in osservazione tutta la notte perchè le transaminasi alte,l’indomani mi spiegano che probabilmente dovró fare l’intervento e che mi mettono in lista d’attesa poichè non è così grave quindi mi hanno dato una cura,brufen,gastroloc e acido desossicolico.
Ora la mia domanda è questa cura dovrebbe scioglierli? Non è rischioso aspettare per l’intervento?

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La cura NON li scioglierà.
Farei l'intervento il prima possibile.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia