Utente 393XXX
Gentili dottori, scrivo per mio marito, 47 anni che da piu’ di due mesi soffre di singhiozzo durante il giorno. I singulti sono due e capitano nel corso della giornata soprattutto appena finito i pasti e a circa 1-2 ore da essi. Stessa cosa se gli capita di bere. Il tutto e’ iniziato dopo essere stato operato di un carcinoma basocellulare sulla tempia.
Soffre da molto tempo di mal di testa e mald di schiena. Viviamo nel Regno Unito e quindi la dieta e’ un po’ grassa. Beve, e non dovrebbe, acqua frizzante. Il medico l’ ha appena rimviato ad un otorino. Il singhiozzo puo’
Cominciare anche al mattino a stomaco vuoto. Soffre di un leggero reflusso.
La notte e’ invece tranquilla.
Grazie dell’ascolto

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sta eseguendo una terapia antireflusso ?

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Sinceramrnte no perche’ il dottore locale gli ha fatto la carta per l’otorino! Nel caso gli faccio prescrivere qualcosa? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quanto meno si può provare con una terapia, ma la darà sicuramente l'otorino

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 393XXX

Non e’ un segnale di qualcosa di grave vero? E’ perche’ qui c’e’ poca poca attenzione per il paziente e raramente si fanno accertamenti. L’anno scorso gli era uscito sangue dall ombelico ( pancia sembrava anche gonfia) ma al ps toccandolo avevano detto che era semplicemente un’infezione. Grazie comunque per la vostra disponibilita’.

[#5] dopo  
Utente 393XXX

Mi permetto di tornare sull argomento. Visita otorino: nulla di significativo. Pensa sia dovuto a stress (abbiamo un bimbo disabile). Vorrebbe la ricerca hpylori e inizio cura omeprazolo 20 / 40 mg al giorno. Se poi questo non migliora ci sara’ risonanza magnetica. Non capisco. Il singhiozzo e’ uno solo piu’ volte al giorno. Mal di testa e mal di collo. Singulti anche appena alzato dal letto e quindi a stomaco vuoto. Lavora in un contact centre e parla 8 ore senza aver mai il singhiozzo. Sara’ il nervo vago?

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che il fattore ansiogeno possa influire.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it