Utente 510XXX
Salve, ho 22 anni e da quando avevo circa 12 anni soffro di alitosi. Ho un'alimentazione corretta, bevo molto, non mangio "schifezze" e cerco di lavare bene i denti utilizzando anche un colluttorio comprato in farmacia. Ho notato che questo problema è dovuto alla presenza sulla mia lingua di una patina bianca, che va via solo con l'utilizzo di bicarbonato. Ho provato a usare lo spazzolino e vari colluttorio per eliminarla ma i risciacqui con bicarbonato solo l'unico metodo per mandarla via. Solo quando la lingua torna della suo colore naturale non sento più quella sensazione di brutto sapore/amaro in bocca. Purtroppo però come anche il dentista mi ha detto, non posso utilizzare quotidianamente il bicarbonato perché danneggia i denti. Vorrei cercare di capire qual è la causa di questa patina bianca che si estende su tutta la lingua, in modo da agire sulla causa del problema. Da cosa può dipendere e cosa posso fare? Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,la problematica dell'alitosi è complessa. Solitamente è legata a situazioni del cavo orale e respiratorio, per cui sarà utile anche una visita ORL. Necessario anche un tampone faringeo per escludere una sovracrescita batterica. Lo stomaco e il reflusso hanno scarsa responsabilità.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it