gastrite con continue eruttazzione prima e dopo i pasti

salve mi chiamo Davide,ho 42 anni,185 x 87 kg ,volevo consigli per quanto riguarda la mia situazione di dispesia da reflusso,tutto incomincia nel 2011 con acidita' e continue eruttazzioni e flatulenza,esuguita EGD:esofagite di grado A esami del sangue nella norma,istologia hp negativo,rifatta ECD di controllo nel 2014:incontinenza cardiale e ernia da scivolamento di 2 cm,esami del sangue effettuati a settembre 2018nella normali,ora e da 1 mese circa che soffro di gonfiore e ancora di continue eruttazzioni molto fastidiose,con alcuni momenti di flatulenza,dopo mangiato mi sento gonfio e trovo sollievo solo con le eruttazzioni,sento acidita' in gola,certe folte il passaggio di cibo come pane lo sento e fa male,non sono regolarissimo in bagno,diciamo che prima ero un buon mangione di tutto..ma ora sto eliminando cibi grassi,ecc,domanda:il medico curante e il gaestroenterologo della visita del 2016 mi ha prescritto la cura con esomeprazolo da 20/40 mg per brevi periodi e gaviscon dopo,secondo voi bisogna cambiare terapia o devo continuare al bisogno con esomeprazolo?devo rifare la EGD?vi ringrazio davide
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
I suoi sintomi sono da intolleranze alimentari (lattosio, glutine, FODMAP) da valutare con visita diretta con un gastroenterologo

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta Dott.Cosentino,per quanto riguarda la celiachia ho mio nipote ciliaco,per questo ho effettuato il test a casa e il risultato è negativo..secondo lei potrebbe dipendere da intolleranze alimentari?grazie tanto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio