Utente 365XXX
Gentili dottori, mi rivolgo a voi facendo seguito ai precedenti quesiti diagnostici (qui il link https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/651587-esofago-barrett-declassato-dubbi-su-trattamento-ablazione.html#2924962)

Ho fatto fate a mio marito le analisi del sangue in seguito a un dimagrimento (da 80 kg di luglio 2018, quando abbiamo scoperto il Barrett, ai 66,4 di oggi). Temo sempre che, al di là delle due gastroscopie, ci possa essere qualcosa che non va. Le risposte sono tutte nelle norma, a parte questi due valori: VOLUME GLOBULARE MEDIO (MCV) 94.20 (valore normale tra gli 82 e i 94) e CONCENTRAZIONE MEDIA DI HB (MCHC) 31.20 (valore normale compreso tra 32 e 37).

Ho quindi pensato di fargli fare ricerca sangue occulto nelle feci. Il mio timore, l'avrete compreso, è che possa esserci qualcosa che non va ma che non sappiamo. Purtroppo, l'esofago di barrett mi terrorizza.
Faccio bene a fargli fare questo esame?
E considerando che tutti gli altri valori sono nella norma, sarebbe, secondo Voi, possibile escludere che l'esofago di barrett si sia evoluto da fine settembre (data in cui abbiamo fatto l'ultima gastroscopia)?

Grazie mille, e perdonate ancora il disturbo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente no. Nessuna evoluzione maligna in pochi mesi.
La sua è ormai un fobia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 365XXX

Immagino di sì, dottore. E mi rendo sempre più conto che ormai è diventato un pensiero fisso. Credo sia il caso di fare io qualche controllo, a questo punto. Ho sviluppato una fissa, e non è sano.

Grazie, però, davvero grazie. Lei riesce sempre a tranquillizzarmi. Un abbraccio.