Utente 542XXX
Buonasera, soffro di colon irritabile il sintomo più eclatante e doloroso é un persistente meteorismo, su consiglio del mio medico di famiglia, ho provato ad escludere a rotazione alcuni alimenti senza peraltro trarne benefecio, alla fine mi ha chiesto se ci fosse un alimento che ho assunto costantemente anche durante la rotazione e l'unico alimento o meglio bevanda é il caffè, aggiungo che da tempo non ho una evacuazione formata.
Il medico ha quindi empiricamente attribuito parte dei miei disturbi al caffè che dice essere soprattutto un irritante della mucosa intestinale e la continua assunzione nel mio caso a suo dire mantiene un costante stato "infiammatorio" della mucosa che non può migliorare fintanto che non cesso l'assunzione. Mi ha precisato il medico che la sospensione della caffeina proprio per lo stato irritati o generato, non darebbe un risultato immediato ma ci sarebbe la necessità di sfiammare, secondo la vostra esperienza e inquanto specialisti é condivisibile la posizione del mio medico? E se si in quanto tempo dovrei migliorare? Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non è detto che sia il caffè, potrebbe anche trattarsi di una disbiosi intestinale che comporta una anomala digestione, con meteorismo, degli alimenti. Ne parlerei con un gastroenterologo.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 542XXX

Grazie Dottore, esistono degli esami per diagnosticare una disbiosi?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, ma devono essere indicati e prescritti dal gastroenterologo
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 542XXX

Grazie Dottore, ho chiamato il mio medico che mi ha suggerito quindi di fare una visita gastroenterologica, come soluzione tampone mi ha detto di prendere s. Boulardii perché dice che se anche fosse sibo non mi fanno male al contrario dei fermenti classici, è corretto? Chiedo a lei non perché non mi fidi del medico ma perché lei é specialista. Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non fanno male ma va individuata il tipo di disbiosi per una terapia mirata.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it