Utente 545XXX
Salve dottore,
Sono una ragazza di 34 anni, da poco ho eseguito una gastroscopia a seguito di molteplici dolori al torace, quali bruciore al petto, sensazione di vuoto allo sterno, fitte acute al centro del petto, formicolio sotto al seno sinistro e dolori alla schiena! Fatta di mia iniziativa perché tutti questi dolori il medico di base li attribuiva all’ansia, essendo una tipa ansiosa! Invece oltre ad avere un esofagite da reflusso mi risultata positivo il test veloce al battere HBP, mentre il risultato dell’esame istologico è stato il seguente: gastrite cronica focalmente attiva, iperplasia follicolare del Malt, focale metaplasia intestinale incompleta. Nel materiale in esame non reperti di Helicobacter pylori! La gastroenterola mi ha dato come cura da fare per due mesi e mezzo: peptazol da 40 mg due volte al dì (mezz ora prima colazione e cena), peridon 1cpr prima pranzo e cena, aroè dopo ogni pasto mezz ora dopo e valpinex 1/2 cpr dopo cena! Secondo lei è ottima come cura? Devo integrare con qualcosa avendo anche la vit b12 e D bassissime? Per il momento sto anche seguendo una corretta alimentazione, tutto in bianco, carni magre bianche, carote e zucchine, pesce magro, frutta solo pere e banane, pasta, grano saraceno o quinoa. Le cotture tutte al vapore, alla griglia o al forno! Kefir e yogur magro delattosato o fette biscottate con marmellata a colazione!
I dolori sono passati ma credo grazie ai farmaci anche se ogni tanto qualcuno arriva!
Com’è la mia situazione? Posso recuperare questa brutta gastrite dovuta anche a farmaci ormonali?
Grazie mille spero in una vostra risposta!

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
La cura è ottima e completa e farà guarire l ' esofagite. Il risultato contrastante sull ' Helicobacter ( positivo al test rapido e non trovato al microscopio ) va approfondito, perché è possibile che la gastrite con metaplasia intestinale ( non si spaventi, é una situazione benigna ) sia provocata proprio dall HB. Si faccia prescrivere la ricerca degli anticorpi nel sangue e l ' esame delle feci.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 545XXX

Buongiorno dottore e la ringrazio per la sua risposta imminente! L’Helicobacter potrebbe essere una conseguenza risalente ad aprile dell’anni scorso in cui ho avuto la salmonella? E senpre nell’anno scorso ho fatto una fivet, potrebbe incidere? L’esame si chiama proprio ricerca degli anticorpi? Si migliora la metaplasia o rimane sempre così e va tenuta sempre sotto controllo?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
No, non credo vi sia una correlazione. L ' esame si chiama proprio " anticorpi anti- HP " . Spesso. Quando i batteri sono stati eliminati, la metaplasia migliora o sparisce. Auguri.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente 545XXX

La ringrazio..è stato gentilissimo e chiarissimo! Un ultima domanda ma al controllo dovrò fare di nuovo gastroscopia? O dopo quanto tempo posso ripeterla per verificare lo stato della gastrite o metaplasia?

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Sì, un controllo con gastroscopia andrà fatto. Possibilmente entro un paio di anni
Prof. alberto tittobello

[#6] dopo  
Utente 545XXX

La ringrazio..è stato gentilissimo! Le auguro una buona giornata

[#7] dopo  
Utente 545XXX

Buona sera dottore, come mi ha consigliato ho eseguito l’esame degli anticorpi anti HBPylori ed il risultato è il seguente:
HBP IgA 0,80 index
(negativo <0,8
dubbio 0,8-1,2
positivo >1,2)
HBP Igg 55,30 AU/ml
(negativo <0,8
dubbio 0,8-1,2
positivo >1,2)
Quindi ho l’HBP giusto? In settimana dovrei andare dallo specialista a controllo perché sono passati due mesi e mezzo dalla cura, deve darmi anche antibiotico? È grave che non mi abbia fatto fare questo esame visto il risultato? La ringrazio

[#8]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
No, non c’ è nulla di grave. Dovrà rifare un ciclo con antibiotici diversi da quelli che ha già preso
Prof. alberto tittobello

[#9] dopo  
Utente 545XXX

Buon giorno dottore..io la cura antibiotica non l’ho fatta proprio, se non la cura per la gastrite sopra descritta! l’estate scorsa a causa di continui periodi di faringite ho preso diversi antibiotici, potrei averlo immunizzato in parte? Ma sono immunizzata o l HBP è ancora attivo?

[#10]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
No, è ancora attivo. Per eliminarlo occorre una speciale combinazione di 2-3 antibiotici. Sono quelli che il Gastroenterologo le prescriverà. Auguri
Prof. alberto tittobello

[#11] dopo  
Utente 545XXX

Grazie infinite dottore..le farò sapere quale cura mi darà! Saluti

[#12] dopo  
Utente 545XXX

Buon pomeriggio dottore, le scrivo per aggiornarla sulla mia nuovaterapia, ieri sono stata a controllo e la dottoressa mi ha dimezzato le medicine. Peptazol da 40, 1 cpr la mattina per due mesi poi pepatazol da 20, 1 cpr la mattina per altri due mesi. Perido forte 1 cpr prima pranzo e cena per un mese, o al bisogno, per 1 mese. Aroè 1 bustina 30’ dopo cena, o al bisogno, per un mese. Valpinax 1/2 cpr dopo cena per 4 mesi. A metà/ fine settembre inizierò cura antibiotica per HbP con peptazol da 40 due volte al giorno, veclam 500 per 2 volte al giorno e velamox 1 gr die volte al giorno, tutto per 7 giorni! Controllo a fine novembre! Ora volevo avere un suo parere sul mio proseguo di terapia, va bene? Inoltre volevo chiederle se è una condizione mia psicologica o effettivamente dopo che prendo il perido forte ho un po’ di mal di testa? Ho letto che è a base di zenzero, io porto la pressione bassa, sarà una mia fissazione? La ringrazio anticipatamente

[#13]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Sì, sono d ' accordo con la terapia della dottoressa. Non credo che il suo mal di testa sia correlato alla terapia. Dovrebbe pensare ad altre cause,. Cari saluti
Prof. alberto tittobello

[#14] dopo  
Utente 545XXX

La ringrazio..sempre gentilissimo

[#15] dopo  
Utente 545XXX

Gentile dottore, le acrivo perché stasera ho iniziato la cura per HBP, alle 19 ho preso peptazol, alle 19:30 singular, soffrendo di asma e alle 20:30 dopo mangiato ho preso l’antibiotico. Verso le 21 il valpinax..ora a distanza di 3 ore avverto nausea, ed una pesantezza allo stomaco, è normale? Ancora devo prendere loette! Sono un po’ impanicata! Grazie