Utente 559XXX
Salve, dopo un estrazione del dente del giudizio mi hanno prescritto un antibiotico (augmentin) che purtroppo ha alte possibilità di portare il clostridium difficile, dopo la prima dose infatti ho avuto nausea forte e diarrea e l’ho sospeso immediatamente. Per prevenire il clostridium prendevo (e sto continuando a prendere) Codex, enterogermina plus, MD33, enterolactis plus, reuril, kaleidon 60, VSL#3, ma il gastroenterologo mo ha detto di smetterla e di prendere solo il codex senza farmi paranoie e se proprio di prendere il macladin al posto dell’agumentin per evitare il clostridium. È proprio necessario sospendere gli altri probiotici? Premetto che non li sto prendendo a dose piena ma a dosi molto basse per avere il numero più possibile diversificato di specie probiotiche per attaccare l’eventuale clostridium, tenendo i dosaggi bassi.. . possono davvero farmi male? Io sto meglio da quando li prendo: la diarrea si è fermata e ciò mi sembra molto positivo.. . non vorrei sospenderli per stare più sicuro.. . anche perché se dovessi prendere il Macladin (che eviterò di prendere a meno che non sia strettamente necessario visti i precedenti con l’agumentin) che comunque può causare (anche se in percentuale minore il clostridium) mi ritroverei con una buona copertura anti-clostridium.. . che faccio? Li tolgo e prendo solo io codex o continuo a mischiarli a basso dosaggio?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il solo codex è sufficiente. Consideri, comunque, che le possibilità di avere il clostridium sono veramente poche.



Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 559XXX

Innanzitutto la ringrazio di cuore per la celere risposta.
Ma ciò che volevo sapere è se prendere anche gli altri probiotici mi arrecherà danno... Per quanto riguarda il clostridium ho talmente tanta sfiga con i problemi gastroenterologici che se c’è la possibilità di beccarmelo me lo becco...

Inoltre volevo chiederle se Il macladin è più sicuro dell’agumentin come ha detto il medico di base (anche se mi ha detto che è meno efficace dell’agumentin) e se devo proprio prenderlo dopo l’estrazione del dente del giudizio... io dentista dice di no, il mio amico neurologo si perché ha visto una macchietta bianca (che il dentista dice essere solo fibrina dovuta al processo di guarigione)... Non so a chi credere, io l’antibiotico vorrei evitarlo, anche perché prendo 10 immunsotimolanti e spero che il sistema immunitario basti a combattere... ieri avevo 37.2, oggi 36.8 se ci fosse infezione avrei la febbre elevata giusto?

Inoltre non posso neanche prendere antinfiammatori perché soffro di gastrite cronica antrale ed eritema aspecifico cronico del colon... 400mg di ibuprofene mi hanno fatto venire l’acidità e il medico di base mi ha dato il celebrex ma leggendo il bugiardino l’ho cestinato dopo due minuti assieme al coefferalgan ( perché gli oppiodi sono tossici per il sistema immunitario).

Non m’importa del dolore, il mio scopo è non morire anche perché a Potenza abbiamo una sanità pessima e se entrassi al San Carlo non ne uscirei vivo come non ne esce nessuno...

[#3] dopo  
Utente 559XXX

Dottore oggi ho avuto diarrea acquosa tutta la giornata...ho paura di essermi beccato il clostridium... ma è possibile che venga per una singola dose di augumentin presa avantieri? Ho proprio una sfiga tremenda :(

Comunque non ho febbre, la diarrea non è particolarmente odorosa ( ho letto che la diarrea da clostridium odora di stalla molto forte) che cosa è ? Nel frattempo sto continuando i probiotici, ho cambiato: Prendo Codex come prescritto dal mio gastroenterolgoo + un prolife forte prima di mettermi a letto.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Paura ingiustificata....Proceda con i probiotici.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente 559XXX

Salve dottore, la diarrea si è arrestata circa 3-4 giorni fa (durata solo un giorno, poi ho avuto feci molli al mattino ma andavo solo una volta in bagno al risveglio dopo colazione). Sono fuori pericolo dal clostridium?

Ho letto che il picco di insorgenza è entro 5 giorni dopo la terapia antibiotica:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4144891/#!po=42.7419

5 giorni sono passati, mi sono barricato in casa per evitare l’esposizione al clostridium e sto prendendo lattoferrina( che ho letto blocca la produzione della tossina a e b e l germinazione delle spore) e FOS e GOS, Pro-life Forte,Codex, ArabinoGalattano, Kefir arricchito con probiotici ,Actimel, e tutti gli immunostmolanti e vitamine possibili , quando potrò ritenermi finalmente fuori pericolo ?

Ha da suggerirmi qualche integratore ultra completo che secondo lei possa ripristinare la flora il più rapidamente possibile ?

Secondo la SUA esperienza, i casi di clostridium che ha avuto che età avevano? Prendevano probiotici? E dopo quanto tempo si sono ammalati mediamente ? La persona che si è ammalata più tardi dopo quanti giorni dalla cessazione del probiotico? Secondo lei una sola dose di Augumentin è sufficiente per ammalarsi?

Inoltre, vorrei sapere se in caso di infezione i farmaci Fidaxomicina e lo Zinplava (bezlotoxumab) possono essere somministrati solo dall’ospedale o se con ricetta rossa del medico di base si possono prendere in farmacia... perché non credo che in caso di necessità i medici dell’ospedale mi cureranno con i farmaci migliori, mi darebbero quelli a basso costo ad alto rischio di recidive come la vancomicina e Metroindazolo per risparmiare (ammesso che un medico del San Carlo sappia che cosa sia la fidaxomicina e cosa sia un anticorpo monoclonale) che praticamente lo tolgono per 2 settimane e poi lo fanno ritornare ancora più forte.

Scusi per tutte le domande ma è una malattia che mi spaventa tantissimo, una volta ho visto un documentario su discovery channel quando ero ragazzo e da quel momento non ho mai più preso un antibiotico.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma non riesco più a seguirla. Ormai è nel panico più assoluto è sta assumendo di tutto e di più e senza motivo. Cosa vuole che le dica? Se ha dei sintomi da clostridium è bene che si rivolga all'ospedale oppure invii in un laboratorio un campione delle sue feci e le faccia analizzare
.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 559XXX

Dottore io non credo di avere il clostridium (al momento non ho diarrea da giorni) la mia paura è che mi venga!

Perché ho letto che le possibilità dovute alla distruzione del microbiota sono altissime nel primo mese, mediamente alte nel secondo, e perdurano fino a 4 settimane.

Adesso, siccome non ho alcuna intenzione di barricarmi in casa per 4 mesi per evitare il clostridium, vorrei se possibile sapere un modo per ripristinare il più velocemente possibile la flora intestinale (oltre a quello che sto facendo) per tornare resistente al clostridium entro un periodo di tempo accettabile.

Esiste un probiotico estremamente potente che faccia al caso mio? Parliamoci chiaro, ogni grammo di feci ha centinaia di miliardi di batteri, i probiotici ne hanno pochi miliardi, è chiaro che il beneficio che possono offrire è limitato e soprattutto ci vorranno mesi per raggiungere una concentrazione decente... non volendo fare un trapianto di microbiota visto che non ce n’è alcun motivo al momento, cosa mi consiglierebbe di fare per tornare ad un livello di microbiota pre-antibiotico?

[#8] dopo  
Utente 559XXX

Dottore volevo aggiornarla sulla situazione. Avantieri ho avuto 2-3 scariche di diarrea la mattina, ieri nulla, oggi ne ho avute una decina precedute da molto gas ieri. Ho limitato molto l’uso dei probiotici in questo periodo prendendo solo una dose di codex a pranzo, e un VSL+pro-life la notte. Questa diarrea si presenta solo la mattina e sono ’mini scariche’’ composte soprattutto da gas, all’inizio semisolide e via via sempre più liquide. Hanno un odore lievemente acido ma sono quasi inodore, non ho febbre. Ho di frequente simili episodi perché soffro da anni di intestino irritabile , volevo sapere come faccio a distinguere una diarrea da intestino irritabile da una da infezione da clostridium.

Ieri notte ho mangiato un vasetto di Yogurt artigianale, magari è stato quello?

Ormai sono passati quasi un mese da quando ho preso la singola compressa di augumentin, volevo aspettare i due mesi per fare il test perché altrimenti inizierei a farmelo continuamente ad ogni attacco di diarrea e spenderei un sacco di soldi

[#9] dopo  
Utente 559XXX

Dottore ho fatto il test del clostridium, la TOSSINA B È POSITIVA, che cosa faccio?