Utente 274XXX
Buonasera da circa 2/3 settimane avverto una sensazione come di massa con fitte sorde dietro le costole destre e schiena (non legate a movimenti specifici o digestione) che adesso si è spostata alla bocca dello stomaco e negli ultimi giorni avverto anche una sensazione di groppo in gola, come avessi qualcosa a metà.
Il mio medico mi ha fatto fare tutto gli esami del sangue, urine, e funzionalità epatica, tiroide, glicemia, anticorpi. TUTTO PERFETTO. Poi ecografia addome completo, TUTTO PERFETTO. Digerisco bene, apparte un po’ di aria, non ho nausea ne’ vomito ne’ crampi. Un po’ di stitichezza e da sempre affetta da colon irritabile. Mi ha prescritto una cura di Megardan. Che devo iniziare domani.
Premetto sinceramente che sto lasciando un lavoro per un altro, e che probabilmente ci sia dello stress, non ho neppure avuto il ciclo per 2 mesi.. .
Potrebbe darmi un suo parere in merito a tale quadro? Sono un po’ preoccupata da ciò che, scioccamente, leggo online.
La ringrazio infinitamente!

Sara

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di grave, sono una forte somatizzazione d'ansia

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 274XXX

Buonasera,
Siamo a Metà novembre e la situazione persiste ancora. Alcuni giorni meglio altri peggio.
Stessa sensazione di globo al petto durante la deglutizione e dolore, bruciore e tanti ruttini, e la bocca secca tutta la notte. La Fitta sotto la costola segue l’andamento degli altri sintomi , anche se, adesso che sto molto seduta noto che spesso la sento di più durante certi movimenti, anche notturni.L’ecografia fu negativa. Gli esami del sangue perfetti. Cosa potrebbe essere? Reflusso? Ernia iatale? In casa ce l’hanno tutti....
io soffro di sindrome da colon irritabile per il quale ho effettuato una mappatura con prelievo ed analisi del tessuto 2 anni fa. Niente di grave. Negli ultimi tempi anche causa cambio lavoro ho una dieta poco equilibrata. Potrebbe essere quello?
cosa mi consigliate di fare? Esiste un esame che possa chiarire questa situazione!?
Mi sento proprio a disagio.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non esiste un esame, ma vale una buona visita gastroenterologica che possa tranquillizzarla.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 274XXX

La ringrazio. Lunedi provvederò subito a fissare un appuntamento.
Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 274XXX

Buonasera,
Mi sono recata dal mio medico curante, per farmi prescrivere dei medicinali e abbiamo parlato del se effettuare una visita specialistica. La dottoressa mi ha tranquillizzata dopo aver visto l’eco negativa. Mi ha rimesso sotto normix e mesalazina 800, cura che facevo per un grave colon irritabile e malox per lo stomaco prima dei pasti. Mi sento un po’ meglio. La fitta che sentivo , per la doc era dovuta a infiammazione intestinale e stitichezza da giorni con emorroidi. E anche lo stomaco sta meglio, è quasi sparita la sensazione di groppo in gola.
Mentre invece nn se ne va la sensazione di avere un sasso quasi alla bocca dello stomaco sul dx. Non ho dolore , solo una sensazione. Potrebbe essere l’intestino?
In casa ho 1 precedente di tumore allo stomaco. Sarebbe stato visibile tramite eco una lesione del genere, o altro?? Ho 36 anni da compiere, non fumo. E apparte la passione per il vino mi alimento in maniera sana von poca carne e molto pesce.

Cosa mi consiglia di fare Dottore?

Comunque, mi sento molto meglio.
La ringrazio per qualsiasi consiglio possa darmi in merito.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che il fattore ansiogeno possa essere alla base del disturbo.

Vada tranquilla.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it