Gastroenterologia

Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni e da un mese ho diversi problemi, tra i quali, borborigmi, meteorismo, perdita peso, feci alternate tra caprine e feci molli di forma frastagliata con pezzi abbastanza grandi di cibo mangiato (specialmente le verdure), dolori addominali (a volte) e una continua sensazione di movimento all’interno del mio stomaco... premetto che soffro molto si stress e ansia ma anche modificando la mia dieta, dunque eliminando latte, formaggi, caffè, alcol e altri cibi grassi, e mangiando solamente cose sane come cibi integrali, carni di pollo, pesce, verdure e frutta a volontà vi prego di darmi un parere su ciò che pensiate sia il problema.
Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,3k 946 12
Intestino irritabile associato a tanta ansia.
Ritrovare pezzi di cibo riconoscibili nelle feci è esclusivamente indice di masticazione frettolosa ed incompleta.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per risposta in così poco tempo dottore. Come mi consiglia di muovermi e agire per risolvere il problema? Prenotare una visita gastroenterologica?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,3k 946 12
Certamente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, ho effettuato un visita gastroenterologica, ed il dottore mi ha detto che si tratta di una cosa virale devo assumere obimal prima dei pasti per 3 giorni, 7 giorni di codex per due volte al giorno lontano dai pasti, e 20 giorni di maalox plus dopo colazione pranzo e cena.
Ora dopo 3 giorni che ho iniziato, le mie feci sono migliorate, ovvero che non sono più molli ma hanno una forma quasi normale ma leggermente sottile, l’unica cosa è che nella stessa scarica si dividono in metà di forma caprina e sottili e metà di forma più allungata..
[#5]
dopo
Utente
Utente
Premetto che da 5 anni ho la presenza di emorroidi che ad ogni evacuazione sento esternamente all’ano e non mi procurano alcun fastidio, non saprei se lo spessore delle feci possa essere influenzato dalla loro presenza

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test