x

x

Consulto sul referto della gastroscopia (biopsie)

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, ho effettuato una gastroscopia per problemi digestivi che ho da circa un anno.


Dall'esame visivo è risultata solo "lieve iperemia gastrica"
Oggi ho ricevuto i risultati delle biopsie (che erano state prelevate per verificare eventuale celiachia)

Questi sono i risultati:

Materiale inviato:
1 - 2 Biopsie antro
2 - 2 Biopsie corpo-fondo
3 - 2 Biopsie secondo duodeno

Diagnosi:
1) Frammento di mucosa antrale con aspetti iperplastico-rigenerativi foveolari e frammento di mucosa transazionale esente da elementi di rilievo.

2) Minuti aggregati linfocitari nodulari infraepiteliali in mucosa fundica con lieve ectasia ghiandolare.

Negativa la ricerca dell'Hp.

3) Frammenti di mucosa in DI/DII, subottimali per orientamento, con normoassetto citoarchitetturale.


Potreste spiegarmi i vari punti e se c'è qualcosa di rilevante che potrebbe essere la causa dei miei problemi?

O se c'è qualcosa di importante da non sottovalutare e come agire.

Anche se potrebbe esserci la celiachia, perchè non riesco a capire da questa diagnosi se è presente.

Grazie

Sottolineo che ho già eseguito una colonscopia con esito negativo, vari esami del sangue, feci e urine con nulla di particolare da riscontrare
Unici elementi riscontrati con altri esami: Transaminasi con valori molto alti rispetto alla norma, 2 campioni su 3 positivi di sangue occulto nelle feci, numerose intolleranze alimentari (latte di mucca, yogurt, anacardi, pistacchi, lenticchie)
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Nessuna celiachia.
Modestissima gastrite.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio