Presenza di sangue nelle feci e bruciore ventre

Gentili Dottori,
Scrivo perché Recentemente ho notato la presenza di sangue nelle mie feci, si tratte di piccole macchie rosse visibili avvicinandosi con la luce.
Ho dolore-fastidio ai fianchi e al basso ventre.
Le feci risultano essere semi lisce lasciando a volte dei residui sul fondo del water.


Premetto che convivo da un paio di anni ormai con bruciore di stomaco e reflusso gastroesofageo prendendo esomeprazolo da 20 e gaviscon.
Ho 29 anni e da poco ho subito una grave perdita in famiglia che ha notevolmente aumentato i miei livelli di stress e preoccupazione.

Comprendo l'importanza di una diagnosi temendo anche per patologie gravi.

Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione e resto in attesa di un vostro riscontro.

Cordialmente
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Non è certo che si tratti di sangue. Esegua la ricerca del sangue occulto fecale.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi) - Reggio C. (Villa Sant’Anna)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore, oggi sono andato dal mio medico curante il quale mi ha prescritto una terapia con levopraid (a stomaco vuoto) e normix + da fare esami del sangue e ecografia addome. A seguito quindi della visita crede che dovrebbe trattarsi di colon irritabile. Oltre a questi esami farò quello sulle feci a seguito del suo consiglio se ha qualche suggerimento/consiglio sulla terapia è ben accetto, la ringrazio in anticipo