Utente 178XXX
Salve il mio compagno è affetto da diabete insulino dipendente da circa 25 anni. Fortunatamente è in buon compenso e infatti considerata la lunga storia di malattia nn ha sviluppato ancora nessuna complicanza (speriamo mai!). Ora considerato che probabilmente sono in gravidanza (stick urine +)c'è rischio che il bambino risulti affetto? piccola precisazione nessuno in famiglia è affetto da diabete e a quanto pare la sua forma risulta essere riconducibile ad una forma autoimmunitaria per un'infezione virale..Grazie

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
il diabete mellito insulinodipendente, detto anche diabete di tipo I, nella popolazione di razza bianca è quasi sempre una malattia autoimmune, cioè conseguente alla distruzione delle cellule Beta del pancreas ad opera di cellule del proprio sistema immunitario (i linfociti T attivati).
Per potersi ammalare di diabete tipo I è necessaria una predisposizione che, pur se geneticamente determinata, NON è ereditaria per cui è estremamante improbabile che nella stessa famiglia si trovino più casi di questa patologia.
Tanti auguri per la Sua gravidanza!
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#2] dopo  
Utente 178XXX

Grazie mille...mi ha dato una bella notizia!