Utente 129XXX
Salve, sono una ragazza di 32 anni, avrei dovuto avere le mestruazioni il 6 Settembre, i sintomi c'erano ma poi non arrivava nulla.

Ho fatto 3 volte il test e ha dato esito positivo.

Sono stata dal ginecologo Venerdì 11 Settembre che mi ha visitato ma non fatto eco per i tempi troppo prematuri e mi ha detto che aspettavo un bimbo.

Domenica 12 avevo delle piccole perdite scure sono stata al pronto soccorso e mi hanno fatto esami ematici con B-HCG a 500 ed ecografica transvaginale e hanno diagnosticato una gravidanza extrauterina.

Non si vede ne sacco gestazionale ne quello vitellino, ma dicono che non è certo tutto questo per chè è presto. Mi hanno detto di rifare esami HCG a distanza di 3 giorni (oggi) e fra 3 giorni fare una nuova visita.

Non so cosa pensare, ho dolori in fondo alla schiena in zona reni, i seni gonfi che mi fanno male e a volte alla sera la febbre sale fino a 37.

Dovrei essere dopo la 3 settimana verso la quarta.

Sono molto preoccupata e vorrei anche un vostro consiglio

Grazie, Francesca

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra e' una condizione da valutare attentamente per i rischi che comporta una eventuale gravidanza extrauterina. Mantenga stretto contatto con il suo ginecologo e presti particolare attenzione se compaiono dolori addominali o dolore alla spalla dx (sintomo di stimolazione del nervo frenico in caso di emoperitoneo).
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 129XXX

Gentilissimo Dr. Sergio,
la ringrazio per la sua celere risposta. Per fortuna non ho dolori addominali o male alla spalla. Ora attendo venerdi per fare la risposta e vedere i risultati delle analisi.Secondo lei si vedrà dalle analisi del sangue se si tratta di gravidanza extra uterina, i valori dovrebbero scendere? Oppure non è detto.
Nella mia testa continuo a pensare solo una cosa, se io e il mio compagno come ci ricordiamo lo avessimo concepito il 23 agosto potrebbe essere che è ancora troppo presto per vedere qualcosa? Secondo lei ho una speranza che con il passare delle settimane qualcosa possa cambiare? Fino a che punto devo sperarci? Fino a fine settembre? E un'altra cosa i medici del pronto soccorso dicono che è una probabile ma non sono sicuri... si può fare qualcosa prima che si trasformi in emoraggia se fosse una gravidanza extra uterina?
La ringrazio fin da subito per la gentile risposta e mi scusi l'ansia ma è il nostro primo bambino e tra l'altro arriverebbe solo dopo un mese che lo cerchiamo...forse eravamo troppo fiduciosi che andasse tutto come nei film!

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Potrebbe trovarsi alla 5 sett. Con l'ecografia e' possibile visualizzare la camera gestazionale e gli echi embrionali alla 6 sett. circa. Le betaHCG dovrebbero salire in modo esponenziale se si tratta di una normale gravidanza, mantenersi basse in caso di extra. Deve essere seguita attentamente!
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 129XXX

La ringrazio infinitamente delle sue informazioni.

Il medico del pronto soccorso mi ha raccomandato riposo.

Significa stare sempre a letto oppure posso fare anche delle passeggiate ?

[#5] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
in caso di perdite scure e dolori e' indicato il riposo assoluto.
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente 129XXX

Gentile Dott. Sergio, le pongo queste ultime domande in attesa che domani vengano controllate le mie analisi e fatta un ecografia.

La mia temperatura basale si mantiene su 36.8, l'assenza di febbre è un fattore positivo oppure non è legato ai sintomi della gravidanza extrauterina ?

Nel caso in cui fosse gravidanza extrauterina, l'unica ipotesi è un intervento chirurgico o possono esserci altre soluzioni.

Inoltre se non ci fosse la camera gestazionale nell'utero, con quali strumenti si riuscirà capire dove si trova?

Verranno fatte solo supposizioni oppure i medici saranno in grado di vederla nelle tube, nelle ovaie o nell'addome?

Stamattina il seno si è molto sgonfiato rispetto ai giorni precedenti e il dolore che avevo nella schiena in basso si è leggermente alzato. Possono essere sintomi rilevanti oppure no ?

Mi scusi per il distrurbo.

La saluto cordialmente.

[#7] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'assenza di temperatura non influisce.L'approccio laparoscopico come soluzione sembrerebbe il migliore, ma questo dipenderà dalle valutazioni cliniche dei ginecologi. Con l'ecografia dovrebbe chiarirsi il quadro, altrimenti sarà necessaria una laparoscopia diagnostica, sempre a giudizio dei colleghi. I sintomi riferiti non sono dirimenti
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente 129XXX

Gentile Dr Sergio,
un'ultima domanda: può aver influito sulla mia gravidanza il fatto che circa due settimane fa non sapendo di essere incinta ho fatto un lavaggio con Betadine in quanto avevo avuto un po' di prurito vaginale? Può questo lavaggio aver spostato la posizione dell'ovulo? Scusi l'ignoranza ma vorrei poter escludere questo per non aver sensi di colpa.

[#9] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente 129XXX

Gentile Dott. Sergio stamattina ho ritirato i risultati B-HCG pari a 600,1 quindi non sono aumentati in modo esponenziale rispetto al prelievo del 12/09 (401).

Inoltre in pronto soccorso mi hanno eseguito la visita con il seguente risultato:

"All'interno dell'utero non si evidenzia una camera gestazionale. Regolari entrambi le sedi anessiali. Si prescrive dosaggio B-HCG plasmatica."

Il mio ginecologo dice che questo significa che probabilmente non è ne dentro ma nemmeno fuori, di stare a riposo e di ripetere visita il prossimo martedì.

C'è, secondo lei, possibilità che possa in futuro possa vedersi qualcosa o è passato troppo tempo ?

Inoltre può essere svanita la gravidanza anche se la B-HCG è aumentata di 200 in 6 giorni ?

Il medico del pronto soccorso dice che se il concepimento è avvenuto poco prima delle mancate mestruazioni forse la settimana prossima si potrebbe vedere qualcosa ?

Grazie mille e mi scusi per il disturbo.

[#11] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Attualmente dovrebbe trovarsi alla 6 sett. Se avesse ovulato con una sett. di ritardo al massimo la prossima sett si dovrebbe vedere l'embrione ed il battito. Comunque il fatto che le betaHCG siano basse ed aumentino di poco e' un fatto che insospettisce effettivamente per una gravidanza extrauterina (e' difficile visualizzarla a livello tubarico con l'ecografia). Ribadisco quanto detto in replica n.1: presti particolare attenzione se compaiono dolori addominali o dolore alla spalla dx (sintomo di stimolazione del nervo frenico in caso di emoperitoneo).
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente 129XXX

Buongiorno Dott. Sergio, questa notte alle 03:44 ho notato perdite di sangue scuro e grumi con fortissimi dolori all'addome, mi hanno portato con il 118 al pronto soccorso.

Hanno fatto questa diagnosi: sospetta interruzione di gravidanza iniziale

Esame obbiettivo: Portio non evidenziabile. Modesta perdita ematica in atto. Corpo dell'utero retroverso, poco dolente. Annessi non palpapibili.

Esame strumentale: eco transvaginale

Risultati: utero a profili ed ecostruttura omogene, di dimensioni regolari, con endometrio inspessito (1 cm) e compatto di tipo secretivo. Si evidenzia a livello della cervice, vicino all'istmo una cisti di Naboth. L'ovaio sinistro appare retroposto all'utero, di dimensioni regolari e con aspetto funzionale. L'ovaio destro pure di dimensioni regolari presenta aspetti funzionali. Non si evidenziano masse paraovariche o versamenti liquidi.

Mi hanno dato una compressa di Orudis da prendere ogni 8 ore e tachipirina ogni 8 ore se aumenta la febbre (ora 36.4)

Ma non capisco! Mi hanno dimesso ma ho ancora dolori sopratutto quando passa l'effetto dell0'antidolorifico.

Bevo molto e vado spesso in bagno e mi sono accorta che oggi è uscito anche qulacosa di più solido, come un grumo scuro.

Volevo sapere se è giusto che continui a uscire materiale e per quanto lo farà?

Devo adottare qualche accorgimento per facilitare questo, tipo bere, stare stesa, ?

Perchè non mi hanno fatto nessuna raschiamento e nessun esame istologico ?

Cosa devo fare i prossimi giorni come controlli ?

Grazie infinitivamente

[#13] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, e' probabile che stia espellendo il materiale evidenziato con l'ecografia e probabilmente continuerà ad avere perdite di sangue ancora per qualche giorno. Dovrebbe stare a riposo. Se dovesse espellere completamente il materiale potrebbe non dover eseguire il raschiamento. Nei prossimi giorni dovrebbe eseguire le betaHCG per vedere se scendono ed un nuovo controllo ecografico tra 1 sett.
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Utente 129XXX

La ringrazio infinitamente per tutte le informaizoni che mi ha dato. Devo dire che è stato l'unico medico a dirmi di dare importanza a quel dolore dietro la spalla che era apparso poco prima di essere portata di urgenza in ospedale per le perdite di sangue.

Vorrei porre queste domande.

Quali sono i fattori che aumentano le probabibilità di una GEU ?

Quali sono le precauzioni da prendere "consigli" nel momento in cui io e il mio compagno decideremo di avere un bambino in futuro?

Quanto tempo ovrà trascorrere e oltre a me dovrà sottoporsi a dei controlli anche lui ?

Infine può aver influito il fatto che per lavoro viaggio molto in macchina facendo anche 1000 km al giorno ?

Grazie

[#15] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, sono contento che i miei consigli le sono stati di utilità. Le cause di gravidanza extra uterina possono essere diverse e tutte legate a fattori che impediscono l'arrivo del prodotto del concepimento in utero. Spesso pero' e' casuale. Bisogna vedere se effettivamente si e' trattato di un'extra (nei prossimi giorni). Con l'arrivo al massimo dei prossimi 2 cicli potrà riprovare; non necessitano controlli per il partner.
I viaggi non sono determinanti
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#16] dopo  
Utente 129XXX

Grazie dei consigli.

Per facilitare la fuoriuscita del materiale che ho dentro è utile bere molta acqua oppure delle bevande calde come tisane o camomilla ?

Qualche piccola passeggiata è consigliata oppure devo stare sempre stesa ?

[#17] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo' bere sia l'una che l'altra (max 1,5- 2 litri al giorno in totale). E' consigliabile stare a riposo (non necessariamente a letto).
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#18] dopo  
Utente 129XXX

Buongiorno Dott. Sergio, ho un dubbio.

Già da ieri non esce più materiale e pensavo che fosse finito ma continuo ad avere male alla schiena, i seni che sono tornati gonfi ?

Ho letto che con una GEA è necessario il ricovero mentre mi hanno fatto venire a casa dal pronto soccorso.

Non vorrei che ci fosse ancora del materiale che si sia bloccato ?

La risposta dei nuovi esami B-HCG che ho fatto circa 5 ore dopo la prime perdite di sangue (Sabato) è per giovedì.

Forse è meglio che faccia un ulteriore esame oggi a distanza di 3 giorni visto che quello di Sabato forse non si vede nulla perchè troppo prematuro ?

Sono preoccupata,se davero il materiale è uscito perchè ho ancora dolori alla schiena e un pò anche alle gambe ?

Grazie della sua pazienza, un saluto.

[#19] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, un nuovo dosaggio delle betaHCG e' importante per monitorare la situazione (se scendono di molto in questo caso e' un segno positivo che scongiura il rischio di una sospetta gravidanza extrauterina). Inoltre nei prossimi giorni deve essere ripetuto un controllo ecografico
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#20] dopo  
Utente 129XXX

Gentile Dr. Sergio,
volevo ringraziarla infinitamente per il supporto che mi ha dato. Complimenti per la professionalità e celerità e veramente grazie per l'aiuto in quei momenti è stato fondamentale.
Ieri ho avuto un controllo dal primario dell'ospedale, dice che non ci sono residui e quindi la gravidanza si sta spegnendo da sola, continuerò i controlli bhcg, sabato scorso erano scesi a 248. Se le farà piacere più avanti spero di poterle dare liete notizie, stamattina una signora all'ospedale mi ha detto una cosa che mi ha fatto commuovere: "un visino così dolce deve diventare mamma" spero si avveri questo sogno!
Cordiali saluti.

[#21] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Attendo con piacere sue notizie, spero belle!
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#22] dopo  
Utente 129XXX

Gentile Dr. Sergio,
le scrivo nuovamente perché dopo aver visto che i valori sono scesi fino a valore 1 quindi fino ad azzeramento in questi due giorni ho avuto questi problemi: il primo è una forte nausea al mattino per tre giorni e poi oggi una perdita di una sostanza gelatinosa trasparente molto abbondante. Non so se queste due cose sono da ricollegarsi alla gravidanza extrauterina, se mi devo preoccupare oppure se posso aspettare tranquillamente il prossimo controllo il 20 ottobre dopo aver fatto il tampone il 16 ottobre. Inoltre è normale che io abbia ancora delle piccole fitte a dx e a sx nel basso ventre oggi dopo aver ricominciato a lavorare mentre fino a ieri non c'erano?
Grazie mille per il suo aiuto.
Cordiali saluti

[#23] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, il fatto che le betaHCG si siano azzerate vuol dire che non vi e' purtroppo stimolazione ormonale legata alla gravidanza. La perdita potrebbe essere dovuta a residui di materiale endometriale o addirittura legata ad una ovulazione (il fatto che sia trasparente potrebbe farlo pensare). Puo' attendere il 20 ottobre per un controllo presuppongo ecografico. Qualche dolore residuo puo' essere normale, specie se si e' affaticata. Deve controllare sempre che non compaia febbre o perdite maleodoranti. Mi tenga informato sui prossimi controlli.
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"