Utente
Buonasera. Sono una ragazza di 21 anni che ha sofferto di acne grave a circa 16/17 anni,resistente a qualsiasi tipo di cura. Dopo aver fatto un'ecografia mi hanno riscontrato il problema nell'ovaio micropolicistico.
Ho assunto la pillola Yasmine e l'acne è sparita. Ora il problema è un altro.
Per caso, leggendo su internet, ho letto su molti siti e su varie testimonianze che l'ovaio micropolicistico causa problemi di fertilità.
Mi sto preoccupando molto...in futuro vorrei avere un figlio!
Una volta smisi di prendere la pillola, in quanto l'acne era sparita e, facendo una nuova ecografia, il mio dottore mi ha detto che le cisti erano sparite anche loro. Senza la pillola ho avuto un ciclo abbastanza regolare, intorno ai 28/30 giorni e duravano una settimana. Poi l'acne è ricomparsa e ho riassunto di nuovo la pillola. Ora la domanda è questa:
c'è la possibilità in un futuro non molto lontano di rimanere incinta?? Le possibilità ci sono ma sono scarse??
Cmq senza pillola il ciclo c'è...con una cura a base di pillola anticoncezionale le cisti spariscono quindi, interrompendo l'uso e prima che si riformino, è più probabile rimanere incinta?
La ringrazio anticipatamente, buona serata.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
L'ovaio micropolicistico non e' causa di infertilità. Solo se il ciclo e' irregolare, e' piu' difficile sapere quali sono i gg fertili e quindi rimanere incinta
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Ah, la sua risposta mi rende molto felice!! Su internet c'è scritto l'opposto, io non so chi scrive queste stupidate ma mi hanno solo spaventata. Io quando non prendo la pillola ce l'ho il ciclo, anche se non regolarissimo, ad esempio a volte tornano in anticipo, altre in ritardo (si parla di giorni)...
Posso approfittare della sua gentilezza? Le porgo un'altra domanda:
prendere la pillola causa molti effetti collaterali quindi è consigliato prenderla a periodi o sempre? Nel senso che, a causa dell'acne, lo prendo solo quando incomincia a comparire qualche brufoletto (che sarebbe l'inizio della strage)poi quando si ripulisce il viso interrompo. Il periodo dura intorno ai 9/10 mesi, pausa di 2 mesi e ricomincio. Va bene fare così o è meglio non prendere mai la suddetta pausa?
La ringrazio infinitamente, cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Conviene fare almeno 1 anno di terapia e poi una sospensione di 1 mese
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Per rallentare la formazione dei brufoli sto usando Zineryt liquido da applicare sul viso. Va bene? O non mi cambia niente se la causa è solo l'ovaio policistico? Va bene se prendo anche il lievito di birra in compresse? Ho tanta paura che il mio viso a breve si trasformerà in una maschera!

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Un trattamento locale aiuta sicuramente, anche se si tratta prevalentemente di un problema ormonale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Mi scusi, ma giacchè ci sono ne approfitto per togliermi i dubbi che assillano la mia mente.
Una curiosità: quando vorrò un bambino, devo smettere di prendere la pillola anticoncezionale. In quel periodo si formeranno di nuovo i brufoli. Che trattamento posso usare? Lo stesso succederà quando rimarrò incinta! C'è un altro rimedio oltre alla pillola per far sparire questi dannati brufoli o sarò a vita dipendente da questo farmaco?

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nel momento in cui deciderà di intraprendere una gravidanza farà un trattamento locale. Durante la gravidanza la proteggeranno gli ormoni gravidici
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
Il trattamento locale avrà lo stesso effetto della pillola anticoncezionale? In teoria potrei prenderlo anche ora? Perchè io sono andata dal dermatologo, ma nessun trattamento locale ha fatto effetto.

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
puo' iniziarlo subito, ha un effetto minore rispetto alla pillola
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio! Non sapevo che il trattamento locale funzionasse, dato che le cure del dermatologo non hanno funzionato. A chi devo rivolgermi? In cosa consiste questo trattamento?

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Utilizzi una crema sgrassante per i brufoli (chieda in farmacia), non e' efficace quanto la pillola, ma ha la funzione di pulire la pelle.
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente
Io però ho provato tantissime creme, cosnigliatomi prima dal medico di famiglia, poi dal dermatologo e una in farmacia, prima di usare la 'pillola miracolosa' che mi ha fatto sparire tutto! Quelle creme non mi hanno cambiata per niente purtroppo. Allora resterò sempre dipendente da questa pillola...mannaggia! Perchè ho provato davvero di tutto! Credevo esistesse qualche crema che avesse a che fare con la pillola, ma forse sto dicendo delle assurdità!

[#13] dopo  
Utente
Mi scusi se riprendo di nuovo questa conversazione, ma non riesco a fare nuovi consulti e sono preoccupatissima!
Dunque, volevo domandarle se esiste una cura DEFINITIVA per questo tipo di problema...ad esempio un intervento chirurgico o altro! la pillola copre momentaneamente il problema ma non lo cura!
Poi su internet ho letto che con l'ovaio micropolicistico si ha degli aborti spontanei! sono preoccupatissima, in futuro non so cosa farei se dovesse succedere! Poi ho letto anche che puo portare problemi alla madre. Dottore, mi dica quali problemi puo portare in gavidanza l'ovaio micropolicistico e se c'è una cura che toglie il problema in modo definitivo! La ringrazio molto, capisco che è una cpnversazione vecchia ma non so piu a chi domandare! il mio dottore è in ferie, a settembre farò una visita ecografica. mi scusi ancora!

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
L'ovaio micropolicistico o meglio microfollicolare non crea problemi durante la gravidanza ne' alla madre ne' al feto. Se si ha un ciclo irregolare e' piu' difficile prevedere l'ovulazione.
Riguardo alle cure, non vi e' una cura medica definitiva.
Solo nei casi di ovaio policistico corredato da tutti i sintomi quali irsutismo, insulinoresistenza, acne grave... puo' essere presa in considerazione l'ignipuntura (ovarian-drilling) o la resezione cuneiforme, ma credo che non sia il suo caso
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
La ringrazio moltissimo! Allora le cose che si leggono su internet sono sbagliatissime e mi sono preoccupata tanto!
Io però ho sintomi di acne grave, infatti sto prendendo la pillola proprio per questo motivo. la pillola l'ha risolto in modo eccellente, ma se smetto ricompare peggio di prima. sono anche molto dolorosi, quindi in questo caso posso fare l'ignipuntura? in cosa consiste questa operazione? perchè non vorrei dipendere a vita da un medicinale...

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Per l'intervento deve essere attentamente valutata la sua situazione clinica, sia dal suo medico che dal suo ginecologo. Sulla tecnica chirurgica puo' trovare maggiori chiarimenti anche sul web
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente
Mi scusi, ho letto su internet ma non ho capito tanto...in pratica volevo sapere se questa operazione comporta un taglio?? o può essere fatto con gli aghi? ho trovato su internet che questo serve per avere un bambino! ma forse ho sbagliato sito! cercavo un modo per eliminare il problema dell'ovaio micropolicistico, per avere delle ovaie "normali" come tutte le altre donne! :P

[#18]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Puo' essere eseguito in laparoscopia, quindi non necessita di "taglio"

"ho trovato su internet che questo serve per avere un bambino! ma forse ho sbagliato sito!"

Questo se l'ovaio policistico comporta problemi di sterilità
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#19] dopo  
Utente
su internet ho trovato questo: "La laparoscopia chirurgica è una metodica mini invasiva che permette di inserire nell'addome del paziente, per mezzo di una piccola incisione cutanea, uno strumento chiamato laparoscopio."

Sono molto confusa...non riesco a capire come avviene l'ignipuntura!
L'incisione all'incirca di quanti cm è?? Ho molta paura delle cicatrici, dopo varie operazioni per una cisti sacro coccigea, immaginavo ad una mini cicatrice ed invece è lunga circa 10 cm. Quindi non volevo "martoriarmi" ancora!
Ma con questa operazione posso usare l'anestesia totale?

[#20]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non e' importante conoscere come avviene l'intervento.
Contatti il suo ginecologo che se riterrà opportuno la consiglierà per il meglio
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#21] dopo  
Utente
Si, venerdì ho la visita dal medico per l'ecografia.
Un ultima domanda: con l'ignipuntura risolverò in modo definitivo il problema di ovaio micropolicistico o c'è il rischio che si riformi tutti come prima?
La ringrazio e scusi il disturbo!

[#22]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Molto spesso la tecnica e' risolutiva, ma come già detto si consulti con il suo ginecologo per valutare la sua situazione clinica
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#23] dopo  
Utente
Ho parlato con il mio dottore che ha effettuato le ecografie, e mi ha detto che questa operazione (ignipuntura) non si puo fare, e ha aggiunto che il mio problema di risolvere l'acne si farà nel tempo, andando avanti con l'età. Lei che ne pensa? Ha detto di controllare ogni anno sospendendo la pillola per verificare se l'acne si è risolta o no. Verso che età pensa che risolverò l'acne? Ho 22 anni.

[#24]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Credo che quanto le ha consigliato il suo ginecologo sia corretto, come da mia replica 14. Con il tempo, nell'arco di qualche anno, il problema si risolverà da solo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"