Utente
Gentile dottore, giovedi 24 settembre ho avuto l'ultimo rapporto completo non protetto, assumendo la pillola Yasmin. Il 25 settembre ho completato il blister con un giorno di anticipo rispetto al dovuto (mi mancava l'ultima compressa del blister) con l'intenzione di osservare una pausa comunque non superiore a 7 giorni. Il 29 settembre si è regolarmente presentato il ciclo ma, trascorsi i 7 giorni di pausa, non ho più preso la pillola poichè mi dà spesso mal di testa e in quel periodo ero già molto stressata.
Ora aspetto il nuovo ciclo e ho 5 giorni di ritardo (rispetto al giorno in cui l'avrei avuto se avessi continuato la Yasmin)..lo so , non sono molti ma temo di aver combinato un pasticcio sbagliando i tempi della sospensione. Esiste il rischio che io sia incinta? Se sì, posso già fare un test di gravidanza o non sarebbe ancora attendibile?
Grazie infinite, spero che lei possa liberarmi da questo terribile dubbio!

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Esiste un rischio solo se ha avuto rapporti a rischio nel mese di ottobre senza pillola. Un ritardo vi puo' essere dopo la sospensione della pillola, soprattutto se i suoi cicli erano irregolari.
Il test delle betaHCG sul sangue potrebbe essere già fatto, ma non credo che sia opportuno farlo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, il ciclo è comparso mercoledì 4 novembre. Non è particolarmente abbondante ma continuo. Posso escludere del tutto la gravidanza o esiste il rischio che si tratti di perdite da impianto? Non riesco a stare tranquilla perchè in questi giorni ho spesso la nausea e dei capogiri e non capisco da cosa possa dipendere.Grazie infinite

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Puo' escludere la gravidanza avendo avuto il ciclo anche se non abbondante. Gli altri sintomi possono essere dovuti all'ansia di questi giorni (veda se passano rilassandosi)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Gentile dr.Sergio,
la ringrazio infinitamente per la sua disponbilità ma la mia serenità è durata solo qualche giorno poichè ancora oggi ho nausea e capogiri..stamattina, nonostante le sue rassicurazioni, ho preso la decisione di fare un'analisi del sangue per verificare il livello delle betaHCG e dovrei avere l'esito nel pomeriggio..mi può indicare quale sia il valore di riferimento per escludere una gravidanza? Le confesso che temo molto il risultato ma almeno vorrei che non fosse passibile di "interpretazioni"..ho davvero bisogno di certezze,in un caso o nell'altro..
grazie ancora davvero!

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Dipende dal laboratorio e dai valori di riferimento .
Appena in possesso mi riporti l'esito con i valori di riferimento
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore,
ho appena letto l'esito del dosaggio delle betaHCG..il mio valore è di 4.6mUI/ml con un intervallo di riferimento 0-5..anche il referto quindi dice che non sono incinta ma mi chiedo allora perchè non sia 0.Volevo anche dirle che al primo giorno di quelle che io ho interpretato come mestruazioni ho ricominciato a prender la pillola..non so se questo possa aver influenzato qualcosa.
Grazie infinite

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non e' incinta, non c'e' mai un valore assoluto pari a 0.
Puo' tranquillizzarsi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore,i disturbi di cui le ho già parlato persistono, accompagnati da dolori ai reni e al seno..inoltre,dopo 2 o 3 giorni di piccole perdite bianche, stamattina ho notato delle macchie di sangue..o meglio, hanno più l'aspetto di muchi residui e sono piuttosto scure.
Dagli altri consulti ho letto di gravidanze extrauterine e gravidanze biologiche e mi chiedo se nel mio caso ce ne possa essere il rischio.
Se sì, cosa dovrei fare? Ripetere le betaHCG?
In ogni caso,visto il persistere dei sintomi che le ho descritto, è meglio procedere ad una visita specialistica?

Grazie

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ripetere le betaHCG sarebbe superfluo. Sicuramente sarebbe opportuna una visita ginecologica
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"