Utente 161XXX
Buongiorno, qualche tempo fa, come già detto in precedenza in seguito a una visita ginecologica dove mi è stato fatto il pap test mi è stato prescritto un ovulo vaginale (Sertagyn) in monodose quindi solo per una volta, per un’infiammazione/infezione da un fungo, alla fine dopo molte perplessità l’ho usato, i giorni seguenti ho avuto delle normali perdite dovute allo scioglimento dello stesso e contemporaneamente ho fatto delle lavande con sapone a ph neutro.
Non ho particolari sintomi o fastidi,solo gonfiore alla pancia ma non dovuto a quello.
Sono passati 7 giorni da quando l’ho usato,quello che volevo sapere era quando potrei definirmi “guarita” da questa cosa, e per quanto tempo sarebbe bene astenersi dai rapporti, per la completa guarigione. Grazie

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Se non ci sono più sintomi, imputabili a un'infiammazione, e anche il suo partner ha fatto la terapia, avendo terminato da sette giorni, può considerarsi "guarita" e riprendere i rapporti.

Per la prevenzione di eventuali recidive, legga questo articolo, troverà dei suggerimenti che potrebbero esserle utili:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/646-prurito-bruciore-e-perdite-vaginali-consigli-pratici.html


Un cordiale saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org