Utente
Gent.mi,
vorrei avere un parere su una cisti riscontratami a fine ottobre 2011. Da premettere che non ho mai avvertito nessun disturbo.
l'esito dell'eco transvaginale è questo: utero latero deviato a sinistra di vulva regolare ad ecostruttura regolare. ovaio sinistro normoecografo. in sede ovarica destra formazione anecografa, a pareti regolari, del diametro di 6 x 4,6 cm. doppler negativo, nulla del douglas.
I markers ca125, cea, afp, ca199 sono nella norma.
ho iniziato la terapia con Lestronette a fine dicembre con la sospensione dopo i 21 giorni, ma al controllo che ho effettuato la settimana scorsa, quindi a distanza di quasi 4 mesi, la cisti c'è ancora e si è ingrandita, ora ha un diametro di 6,5 x 5 cm. Il ginecologo ha detto che l'unica soluzione sarebbe l'intervento chirurgico. Solo sotto mia pressione mi ha prescritto Yasmin per 2 mesi, da prendere il giorno successivo che termino il blister di Lestronette e continuare senza nessuna sospensione.
Sono molto in ansia! possibile che non sia regredita nonostante la pillola? Ringrazio a chi vorrà rispondermi.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Sarebbe opportuno assumere una pillola a più alto dosaggio, quindi verificare l'esito della cura ed eventualmente procedere con l'intervento chirurgico come prospettato dal suo ginecologo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta Dott. Sergio. Vorrei porle ancora qualche domanda. Yasmin è a più alto dosaggio rispetto a Lestronette o intende una pillola più pesante? Nel caso non dovesse ridursi conviene provare ancora con un'altra terapia farmacologica o pensare subito all'intervento?Anche una cisti funzionale può non riassorbirsi? Che problemi potrebbero insorgere se non dovessi sottopormi ad intervento chirurgico?
Grazie
Le porgo Distinti Saluti

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Esistono pillole a più alto dosaggio rispetto a quella che sta assumendo. Tuttavia non è detto che riesca a far "riassorbire" una cisti di 6 cm, come da lei riferito, rendendosi quindi necessario l'intervento. Le complicanze possono essere rottura della cisti o torsione, richiedendosi in questi casi un intervento chirurgico d'urgenza
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"