Utente
Sono a porre una domanda un po’ stupida ma che mi gironzola nella mente nella testa e vorrei risolvere. Soffro spesso di raffreddori e nell’assumere la pillola capita spessissimo che del muco coli dal naso alla gola. Ho due timori specifici: 1) che buttando giù il muco nella deglutizione precedente all’assunzione della pillola, questo faccia da “tappo” in gola impedendole di scendere; 2) che buttando giù la pillola con la saliva spesso accade che scende contemporaneamente anche del muco! Ho paura che il muco possa in qualche modo “inglobare” la pillola e alterarne l’assorbimento, magari anche scendendo un poco dopo averla inghiottita.
Inoltre, visto che di frequente –dopo aver buttato giù la pillola- mi schiarisco la gola proprio per via di tutto questo muco che regolarmente compare nel momento in cui devo inghiottire la compressa (temo che ormai la mia sia una soggezione che porta alla “attivazione” del muco appena vedo la pillola), ho paura che questa risalga col catarro, oppure magari anche tempo dopo l'assunzione. Dite che posso tranquillizzarmi? In genere comunque la ingurgito prima con la saliva e poi con almeno 1 bicchiere d’acqua.
Grazie del servizio.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' sufficiente bere un bicchiere d'acqua per far giungere la pillola nello stomaco,poi i succhi gastrici provvederanno a liberare l'eventuale muco presente intorno alla pillola ingerita.
Non bisogna esagerare nel prendere eccessive precauzioni nei confronti dell'assunzione della pillola.
TRANQUILLA
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Quindi posso smetterla di bere bicchieri e bicchieri d'acqua dopo la pillola preoccupandomi di bere di nuovo se mi schiarisco la voce e sento il muco risalire? Ho altre due domande:
1) la fuori uscita di saliva dalla bocca (che sia in piccole o in grandi quantità, che accada spesso o una sola volta dopo l'assunzione della pillola giornaliera) causa starnuti o qualunque altro motivo (ad es. sputare lavandosi il viso, i denti.....) da un istante dopo fino a ore dopo l'assunzione della pillola (quindi volendo anche dopo averla presa) crea problemi di malassorbimento della stessa, magari anche minimi?
2) questo argomento mi preme molto: solitamente nel week end (anche stasera) partecipo ad uscite con gli amici, spesso si va a fare il famoso aperitivo, tra le 19 e le 20/20.30 in media. In generale il mio orario di assunzione pillola è le 19. Bere alcool (dai semplici bicchieri di vino o birra fino ai superalcolici, gli amari, i cocktail) può creare alterazioni nell'effetto contraccettivo del farmaco? Ricordo una volta di aver preso una pillola buttandola giù con un bicchiere di prosecco. Devo osservare particolari precauzioni (es. Attendere un tot di tempo tra pillola e alcool, non bere più di un tot o non bere alcuni tipi di alcolici, o magari mischiati alla redbull, oppure non bere sia prima che dopo la pillola, oppure bere solo una volta durante la serataecc.....) o posso stare tranquilla nel confronti dell'alcool, magari accompagnato anche da qualcosa da mangiare e/o qualche sigaretta, magari invece senza neanche il cibo e il fumo, o magari con solo uno dei due?
Grazie davvero Dottor Blasi!!!!!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. rispondo con un secco NO!
2. premessa l'alcool fa male.
Indirettamente l'alcol potrebbe creare irritazione gastrica e creare i presupposti per il vomito.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottor Blasi,
1. Grazie. Le spiego cosa mi è successo stasera che ricollego alla domanda sulla saliva: sono solita prendere la pillola appoggiandola sulla lingua e buttandola giù con un po' di saliva. Stasera ad esempio per vari motivi l'ho tenuta qualche secondo(diciamo una decina)in bocca prima di mandarla giù, poi sono andata a prendere dell'acqua per farla scendere meglio! quindi si suppone che fosse già scesa con la saliva, volevo solo aiutarla a..... scendere più giù! ho preso il primo goccio d'acqua bevendo a collo ma per non toccare la bottiglia con le labbra ho tenuto l'imboccatura della bottiglia un po' sollevato rispetto alla mia bocca: l'acqua è entrata però ho sentito che una piccola quantità è fuoriuscita dalla bocca, prima che io la chiudessi per deglutire. Ora, supponendo appunto che la pillola fosse già un po' "giù" (ripeto: con un po' di saliva io l'avevo già deglutita), è comunque possibile che nell'acqua che avevo in bocca e mi è colata ci fosse anche solo un briciolo di principio attivo del contraccettivo, magari rimasto sulla lingua avendola io tenuta qualche secondo lì prima di mandarla giù? Le sembrerà una domanda sciocca, forse lo è, ma ho paura. Nella mia testa so di aver inghiottito la pillola prima di essermi riempita d'acqua la bocca, eppure non riesco a convincermi che sia andato tutto liscio.
2. Non si preoccupi, non sono il tipo da esagerare con l'alcool e molte volte (come alla fine è successo qualche giorno fa) a questi famosi aperitivi non consumo nemmeno alcool. Ci tenevo solo a sapere se -al di là di possibili riduzioni contraccettive dovute a vomito CONSEGUENTE al consumo di alcool- esiste qualche condizione (determinate quantità o mix, assunzione ravvicinata alla pillola, ecc) in cui l'alcool di per sé interferisce con la pillola. In ogni caso mi ha dato un sorriso vedere che non rispondete solo alle domande ma vi preoccupate di fornire altre raccomandazioni quali "l'alcool fa male", denota davvero la qualità del vostro servizio.
3. Restando sul discorso bevande, spesso bevo succhi di frutta. Pesca, albicocca, pera, mela, arancia, ananas..... A volte frullati con diversi tipi di frutti, frutti di bosco, banana, fragola, mela..... Possono in qualche modo interferire con la pillola se consumati troppo di frequente oppure troppo ravvicinati all'assunzione della pillola? Lo domando perché so che il pompelmo fa interferenza e quindi l'ho dovuto togliere dalla mia dieta.
Grazie, grazie davvero!!!!!!!!!!!!

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La Vitamina C (pompelmo,arancia,ect..) insieme al paracetamolo interagiscono in senso positivo con gli EP (pillola) in quanto potrebbe causare un AUMENTO dei livelli ematici di etinilestradiolo,quindi nessun problema di copertura contraccettiva.
L'espressione " mi ha dato un sorriso" è troppo bella perchè vuol dire che ho centrato il bersaglio della comunicazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Si beh, lo ha fatto --> :-)
Le chiedo solo un ultimo favore, un parere almeno sulla replica 1, anche se so di essere stata eccessivamente prolissa. Cerco di fornire sempre tantissimi dettagli per far capire la situazione. Spero potrà dirmi se è il caso di preoccuparmi che la pillola di stasera non funzioni al 100000%.
Grazie gentilissimo dottor Blasi!

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA !!!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI