Utente 838XXX
Buongiorno,
chiedo gentilmente se qualcuno può farmi capire cosa succede. Sono alla 10 + 3 settimana di gravidanza (la seconda).. Ogni tanto mi capita di vedere sulla carta igienica delle striature di sangue, che nel giro di qualche minuto poi passano. La ginecologa dice di stare tranquilla, ma io sono molto preoccupata visto che con il mio primo bimbo non ho avuto di questi problemi. E' normale che ogni tanto si ripresentano? Potrebbe succedere qualcosa in futuro, tipo parto pretermine? Scusatemi ma sono un po' ansiosa..

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le possibili cause :
ECTROPION del collo uterino ( piaghetta) che spesso in gravidanza sanguina facilmente.
Minaccia d'aborto (?) ma non riferisce dolori e questo può essere valutato solo con visita ed eventuale ecografia TV ,
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 838XXX

Gentilissimo Dottore,
come sempre un grazie per la sua rapidità nel rispondermi. Minaccia di aborto non credo visto che non ho dolori di nessun tipo. Ho notato però che ultimamente queste striature di sangue si presentano quasi tutti i giorni, specialmente quando mi devo scaricare e visto che ho molta difficoltà nel farlo, sforzando più del normale, noto di avere queste perdite di muco striato di sangue.. Boh... speriamo passi in fretta perchè mi crea preoccupazione. Con il mio primo bimbo ho rischiato un parto prematuro per accorciamento del collo dell'utero alla 26 settimana, alla fine è nato alla 37 settimana e tutto è andato bene, ma allora traccie di sangue non ne avevo. Questa volta ho paura che mi capiti nuovamente. Ma una persona che ha già avuto come me un accorciamento del collo dell'utero nella prima gravidanza, è possibile che l'abbia anche con la seconda...? Grazie ancora per i preziosi aiuti che ci date.. Buona giornata..

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per prevenzione in questi casi di INCOMPETENZA cervico-vaginale , si ricorre al CERCHIAGGIO CERVICALE entro la 13 Settimana .
Ne parli con il Collega.
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 838XXX

Grazie mille Dottore,
mi è stato di grande aiuto..
Buona serata

[#5] dopo  
Utente 838XXX

Gentilissimo Dottor Blasi,
mi scusi se la disturbo nuovamente, sono entrata nella 13 settimana + 4 giorni, settimana scorsa mi sono recata 2 volte al pronto soccorso per queste fastidiose perdite di sangue ( non ho dolori di nessu tipo), entrambi i ginecologi che mi hanno visitato non hanno riscontrato niente di significativo, il bambino cresce bene, l'utero è chiuso, la placenta è ok, non ho polipi, l'unica cosa che mi hanno detto è che il collo dell'utero è sottile e sanguina subito al tatto ed è questo che mi provoca queste perdite. Eventualmente, se non dovesse passare mi hanno detto che cicatrizzeranno la parte... Secondo lei posso stare tranquillo? l'ultimo Pap test l'ho fatto ad Agosto 2010, è probabile che invece abbia qualcosa di diverso? Mi scusi ma sono in ansia.

Buona giornata!!!

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per questo motivo avevo pensato ad un ECTROPION dell collo uterino (più noto come "piaghetta"), alternativa EMORROIDI?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 838XXX

Buongiorno gentilissimo Dottor Blasi, inanzi tutto volevo ringraziarla per le sue risposte, sempre rapide ed esaustive, poi volevo aggiornarla sul mio stato di salute. Sono alla 15 settimana e da una decina di giorni non ho più nessun tipo di perdita di sangue, non mi sembra ancora vero... L'unica cosa che stò riscontrando in questi giorni, è l'abbassamento della pressione. Sono una ragazza magrolina perrchè dei miei 43 Kg iniziali ora ne peso 44 ed ho sempre avuto dei valori pressori bassi, ma in questi giorni lo sono ancora di più. Oggi ad esempio avevo la minima a 52 e la massima a 91 con battiti a 99... Ho spesso tachicardia e girmaneti di testa .. Questo può comportare pericoli al bambino?
Le auguro una buona giornata,
la sua paziente virtuale

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Aggiungerei un po' di magnesio nella terapia.
Nessun problema al bimbo
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 838XXX

Gentilissimo Dottore,
la disturbo nuovamente, la mia pressione è ancora bassa ma la mia ginecologa mi ha dato degli integratori che mi fanno sentire meglio. Alla 15 + 4 ho fatto l'eco di controllo, la gine mi ha detto che aseptto ancora un bel maschietto... Secondo lei c'è la possibilità di errore oppure alla 15 settimana si ha già la certezza assoluta? Sa avendo già un maschietto, mi sarebbe piaciuto tanto una femminuccia, anche se ovviamente la cosa più importante è che il bimbo sia sano e la gravidanza proceda bene. Le ho chiesto questo perchè alcune mamme mi hanno detto che i loro ginecologi fino alla morfologica nn hanno dato la certezza del sesso perchè ci possono essere dei margini di errore..

Grazie e buona giornata..