Pillola del giorno dopo e sintomi

Parlo per conto della mia ragazza,abbiamo avuto un rapporto protetto che si è concluso con la rottura del preservativo ma senza eiaculazione in data 29/12 all'11 giorno di ciclo. Ci tengo a precisare che pochi minuti prima avevamo controllato l'integrità del condom (il momento a rischio dunque si aggira dai 2 ai 5 minuti circa). Dopo 42 ore ha assunto norlevo 1.5mg al 13 giorno di ciclo. Dopo 3 giorni sono iniziati i sintomi quali dolori tipici del periodo pre-mestruale (male a pancia, ovaie e schiena) assieme ad un episodio di perdite biancastre simil gelatina (durato nemmeno un giorno) Vorrei sapere se è tutto normale e se indicano la corretta assunzione della pillola. Grazie!!!
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
La pillola è stata assunta nei tempi corretti. Le perdite riferite possono essere dovute alla pdgd, quindi nulla di preoccupante. La prossima mestruazione dovrebbe comparire tra 3-4 sett
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie mille per la risposta Dott. Sergio
da sabato 8 la mia ragazza ha avuto perdite spotting per niente simili a mestruazioni, tuttavia da lunedì 10 le perdite hanno assunto un flusso abbondante e colore tipico delle mestruazioni..
Sono mestruazioni? cosa le sta succedendo?
[#3]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
E' probabile che si tratti di ciclo, quindi nulla di allarmante, verificate l'arrivo delle prossime mestruazioni tra 3-4 sett
Saluti

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test