Infiammazione e cistite dopo i rapporti

Salve, vorrei un'opinione riguardo la mia situazione che mi si presenta per la prima volta da quando ho una vita sessuale (8 anni). Dopo un anno e mezzo di "pausa",ho iniziato ad avere rapporti con il mio fidanzato,usiamo il preservativo. Ho notato che se non già dopo la prima volta,alla seconda, mi sento tutta infiammata e non riesco a capirne il motivo visto che facciamo tutto abbastanza con calma,niente di "selvaggio" e non ho problemi di lubrificazione.E' capitato che il giorno dopo ho sentito un dolore abbastanza sopportabile durante la minzione e il labbro sinistro era molto gonfio già dopo il rapporto (durante la notte è tornato normale). Non riesco a darmi una spiegazione,capirei se fosse capitato dopo aver avuto rapporti uno dietro l'altro,ma già dopo la prima sentirmi così irritata,mi sembra strano (non mi è mai capitato prima né con il profilattico né senza). E poi, prima d'ora non ho mai avuto la cistite dolorosa,soprattutto non dopo un rapporto. Prima avevo una relazione seria e lunga e non usavamo il preservativo negli ultimi anni,ma non mi capitavano questi episodi. La ringrazio. Distinti saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettrice,

oltre ad un fattore "meccanico" potrebbe tratttarsi di un problema infiammatorio che viene ulteriormente scatenato da una manipolazione "meccanica".

Senta ora il suo ginecologo ed eventualmente a ruota un bravo urologo.

Nel frattempo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-quando-l-urina-brucia.html.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Beretta,

Grazie per la risposta.
Sono stata dal ginecologo per fare un tampone vaginale e gli ho detto del mio problema. Mi ha risposto con una certa sicurezza che ho poche difese naturali,pochi lactobacilli. Può essere solo questo il problema? Intanto i risultati li avrò tra pochi giorni.
Grazie.
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettrice,

da questa postazione, senza avere visto nulla in diretta, non posso che confermare l'ipotesi del suo ginecologo.

Risenta eventualmente ora anche il suo medico di riferimento.

Ancora cordiali saluti.

La cistite è un'infiammazione della vescica che si avverte con frequente bisogno di urinare, con bruciore o dolore. Si può curare con farmaci o rimedi naturali.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test