3 mietomiec1 cesario ed ora quinto taglio

Salve sono Kristall alla 31 settimana di gravidanza e sono terrorizzata,ho paura di morire non dormo piu'......Ho paura perche'ho avuto 3 operazioni di miomi in laparotomia con taglio tipo cesareo ed un cesareo a 34 settimane nel 2005.L'ultima miectomia risale a maggio 2011.Fra un mese circa dovro'fare il cesareo,il quinto taglio ma ho paura che prima di arrivare a quel giorno il mio utero possa rompersi.Sto facendo 2 progeffik da 200 a sera due iniezioni di lentogest a settimana,3 polimag al giorno e 2 pasticche di vasosuprina al giorno,tutto questo per tenere l'utero rilassato.La mia domanda e':l'utero si puo'rompere solo se ci sono contrazioni continue?Se durante il giorno mi si contrae 6 o 7 volte e'pericoloso? Cosa puo'provocare una rottura uterina?A che settimana dovrei partorire per limitare il rischio?All'eco tri dimenzionale la mia parete uterina in sede isterotomica misurava 11 mm.Che cosa devo fare per rischiare il meno possibile?Oltre tutto ho anche 6 fibromi il piu'grande di 7 cm ma per fortuna sono posteriori e la mia placenta anteriore e quindi apparte il dolore non danno noia al bimbo.Perdonatemi ma l'idea di lasciare il figlio che ho gia'mi terrorizza.Grazie per la pazienza Kri
[#1]
Dr.ssa Cristina Rossi Ginecologo 55
Non si faccia prendere dal panico!!! La rottura dell'utero è un evento molto raro soprattutto se si programma un cesareo, evitando così il travaglio (0.4%), in quanto è causata da contrazioni frequenti e forti. Inoltre, Lei verrà monitorata anche subito dopo il parto, per cui se si verifica un'emorragia, riceverà prontamente le cure del caso. L'unica cosa da fare, come sta già facendo, è il riposo ed evitare sforzi fisici.
In bocca al lupo!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test