Pausa pillola e ritardo ma...

Secondo consiglio del mio ginecologo ho sospeso la pillola (pausa di 3 mesi dopo 3 anni di assunzione pillola)da un mese e mezzo quasi due .
Contrariamente a quanto mi era stato preannunciato il ciclo è arrivato non con ritardo ma con anticipo (una settimana) e il ciclo è stato molto forte.
Ora è passato più di un mese dalla fine di quel ciclo (un mese e 12 giorni) e del ciclo non c'è traccia....
é una cosa che può succedere o...?
Ho avuto rapporti sessuali con il mio ragazzo, tutti protetti quindi non dovrebbero esserci problemi, ma visto che non si sa mai ho intenzione di fare il test il prima possibile.
Però volevo chiederLe appunto...può succedere quello che è successo e sta succedendo a me?
Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
E' più probabile che sia un assestamento

Dr. Maurizio Di Felice

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la veloce risposta.
Una domanda (probabilmente idiota), per assestamento, intende che il mio corpo si sta "mettendo a posto" dopo aver interrotto la pillola?
Ancora grazie
[#3]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
esatto

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test