Ritardo ciclo

Buongiorno,
Ho 32 anni e sono alla ricerca della seconda gravidanza da due, sto facendo una stimolazione con meropur 75 per aiutare l'ovulazione. Ultimo ciclo 3 luglio, inizio stimolazione 7 luglio e monitoraggi follicolari al 18 follicolo di 15 mm e al 22 il follicolo risulta scoppiato, inizio il prometrium 200 il 24 fino al 2 agosto.
Il 28 luglio ho dovuto fare una puntura di bentelan per una puntura di ragno, mi viene prescritto anche agumentin e dirahist fino a al 3 agosto.
Domenica 4 ho eseguito un test di gravidanza digitale con esito negativo, però a oggi il ciclo non si è ancora presentato, può essere dovuto ai farmaci o posso avere ancora qualche speranza di gravidanza?
Grazie mille per le risposte
[#1]
Dr. Federico Maria Romanelli Ginecologo 24
Buonasera, penso che le mestruazioni arriveranno.
In ogni modo, la prossima volta, sarebbe meglio fare un test di gravidanza prima di sospendere il progesterone.
Non dovesse proprio arrivare il ciclo ripeta il test..........difficile, ma non si sa mai
Saluti

federico maria romanelli
specialista in patologia della riproduzione umana

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta, come lei aveva giustamente previsto ieri le mestruazioni sono arrivate...
Secondo lei, visto che la gravidanza non arriva, dovrei continuare questa terapia ancora o dovrei prima fare un esame per vedere lo stato delle tube, visto che quattro anni fa ho partorito con un cesario. Grazie
[#3]
Dr. Federico Maria Romanelli Ginecologo 24
Dipende da quanto tempo sta facendo queste stimolazioni.
Se ne ha fatte già tre sarebbe meglio controllare le tube e fare uno spermiogramma.
La saluto.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore, si abbiamo provato tre cicli di clomid, ma senza risposta, allora siamo passati al meropur, l'ovulazione c'è stata per almeno 3 cicli, ma senza risultato.
Allora proverò a fare anche questi controlli prima di continuare le stimilazioni.
Grazie mille per la sua disponibilità.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, volevo chiederle un parere, è da qualche mese che, anche durante i cicli stimolati, ho perdite di sangue rosso, solo sulla carta dopo essere andata in bagno da fine ciclo ad ovulazione avvenuta, secondo lei da cosa può dipendere?
Grazie per la risposta
[#6]
Dr. Federico Maria Romanelli Ginecologo 24
Difficile dirlo, bisognerebbe vedere un'ecografia o eventualmente fare una isteroscopia per fare una diagnosi.
Il primo parto e' stato un cesareo?
[#7]
dopo
Utente
Utente
Si il primo parto è stato un cesareo, dalle varie ecografie che ho fatto per i monitoraggi non mi è stato detto niente, ho chiesto alla mia ginecologa se era meglio fare l'isteroscopia, ma lei dice che potrebbe essere un problema ormonale, e quindi vuole vedere prima lo spermiogramma di mio marito e farlo poi successivamente.
Ora le perdite non ne ho e sono quasi sicura di non aver ancora ovulato, ma negli ultimi mesi sono durate fino all'ovulazione.
Nel frattempo ho fatto gli esami del sangue per la tiroide e sono risultati nella norma, lo spermiogramma l'ho prenotato per fine settembre.
Grazie per la disponibilità
[#8]
Dr. Federico Maria Romanelli Ginecologo 24
Sono d'accordo con la sua dottoressa, faccia fare a suo marito lo spermiogramma.
Quindi la perdita puo' essere un problema ormonale, come dice la dottoressa, oppure, secondo me, potrebbe essere qualche piccolo residuo di sangue che, dopo la mestruazione, rimane nella cicatrice che si forma nell'utero dopo un cesareo e a poco a poco si svuota, quindi niente di grave......meno importante di un problema ormonale.
Stia serena e ......auguri
[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la disponibilità.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, mio marito ha fatto lo spermiogramma volevo avere un suo parere:
ESAME CHIMICO-FISICO:
GIORNI DI ASTINENZA 3
Colore grigio
Aspetto opalescente
ph 7.8
volume 4.8
viscosità normale
Liquefazione completa
Zone di spermioagglutinazione assenti
ESAME MICROSCOPICO:
Numero di spermatozoi 27.0 milioni/ML
Forme normali 8.0
Forme alterate 92.0
Anomalie della testa 62.0
Anomalie della coda 30.0
Leucociti <1
Eritrociti rari
Cellule linea spermatogenetica rarissimi
Cellule di sfaldamento rare
MOTILITA' % SPERMATOZOI - entro 1 ora:
Progressivi Rapidi 40%
Progressivi Lenti 26%
Non Progressivi (in situ) 14%
Mobilita' totale 80%
Immobili 20%
TEST di vitalita' all'eosina 59%

Grazie mille per la risposta, non so se serve mio marito ha 34 anni.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, dopo varie visite, ho scoperto che il problema era dovuto ad un istmocele e dopo due iui fallite, operazione di varicocele di mio marito, ad un passo dalla visita per la pma di II livello, a marzo rimango naturalmente incinta, ora sono alla 34 esima settimana ed ho un dubbio sul parto...naturale o cesareo? Con l'istmocele si può provare il parto naturale? Ci sono rischi? E il problema di perdite continuerà anche dopo se facessi il naturale? Sono confusa perché la mia ginecologa dice che potrei provare, ma il ginecologo che mi ha detto dell'istmocele mi aveva detto che un naturale sarebbe stato impossibile.
Grazie mille per la risposta

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test