Parere su TN..al limite?

Buongiorno gentili Dottori,
vorrei un parere sui risultati del bitest effettuato da medico certificato ed in particolare sullo spessore della plica nucale che è risultata pari a 2 mm.

Premetto che ho 31 anni e che si tratta della 3° gravidanza ( la prima terminata purtroppo con un aborto ritenuto alla 9° settimana, mentre la seconda è stata perfetta ed è nata una bimba sana).

Il risultato del bitest è:

CRL 61,9 mm (battito presente)
TN 2 mm
Free beta 0,911 MoM
Papp-A 0,962 MoM
Osso nasale presente

Rischio Trisomia 21 base 1: 760 - ricalcolato 1: 11.563
" " 18 " 1: 8.967 - ricalcolato 1: 179.341
" " 13 " 1: 21.109 - ricalcolato 1: 422.179


So che il risultato è buono,che va valutato nell'insieme e che comunque si tratta solo di una statistica, quello che però mi preoccupa è il solo valore dello spessore della plica di 2 mm..leggendo in rete ho visto che per molti centri soprattutto esteri il limite è proprio questo..vorrei sapere secondo la Vostra esperienza ed il Vostro sincero parere,se davvero è considerata al limite e se può significare qualche anomalia cardiaca o di altro tipo..se mi consigliate di procedere con l'amnio (di cui ho paura per il rischio abortivo).

Quella della mia bimba era invece 1,6 mm.

Grazie infinite
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
il singolo valore di tn non e' indicativo, nel suo caso il rischio e' molto basso
saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test