Utente 294XXX
Salve dottori. Ho chiesto un consulto in andrologia ma mi sembra giusto chiedere anche qui. Ad ogni rapporto cerco di stare sempre il più attenta possibile e a prendere le dovute precauzioni. L'altro giorno però,dopo aver fatto l'amore con il mio fidanzato c'è stato un problema. Abbiamo usato il preservativo,poi lui è andato in bagno. Circa 20 minuti dopo sono andata anche io a lavarmi sul bidè e qui c'è stato il fatto. Per lavarmi mi sono tolta le mutande lasciandole sul pavimento e le ho poi subito indossato di nuovo,le ho sentite un po' bagnate ma,pensando si trattasse di qualche schizzo di acqua del bidè sono stata tranquilla. Ho passato la serata e poi ho casualmente scoperto che quasi sicuramente il bagnato era in realtà dello sperma del mio ragazzo già diventato liquido;mi ha detto di aver appoggiato il preservativo usato per terra e che quindi avrà lasciato qualche traccia che poi non ha pulito essendo a terra. Volevo allora chiedere se c'è rischio di gravidanza avendo indossato delle mutande umide (non erano inzuppate ma erano piuttosto umide) dopo 20 minuti circa dall eiaculazione. Le mutande hanno assorbito gli spermatozoi o ci sono rischi?Volevo specificare che erano passati 20 minuti dall'eiaculazione, e che lo sperma era liquido,quindi ho paura che possano esserci più rischi:le mutande erano bagnate nella zona dove poggia la vagina,non lasciavano tracce di liquido al tatto ma si sentiva l'umidità/bagnato. Questo è quanto, la quantità posso dire che essendo liquido sarà stata un po' di più di un unghia del pollice (quindi penso che gli spermatozoi erano già dispersi nel liquido). Purtroppo ho davvero poche conoscenze in materia e colgo l'occasione per informarmi anche di persona ad un consultorio, ma potreste farmi la cortesia di rispondermi? Vi ringrazio infinitamente epr la vostra pazienza e la vostra gentilezza

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Può stare tranquilla. Nessun problema. Si rechi al consultorio.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Prima di tutto la ringrazio per la risposta e per il suo tempo. Forse le sembrerà assurdo ma mi ha tolto davvero un grande peso. Di sicuro questa sarà l'occasione per informarmi giustamente sulla materia. Solamente un'ultima conferma se possibile: allora non è possibile una gravidanza con queste modalità? Posso stare tranquilla?
Buona giornata
Distinti saluti