Utente 409XXX
Gentili dottori, ho effettuato due giorni fa una ecografia transvaginale per la ricerca di eventuali cisti ovariche. Soffro di ovaio policistico ma non posso prendere la pillola. Tuttavia ho eseguito questa ecografia con la vescica piena ma la ginecologa dicendomi che era in ritardo non mi ha fatta andare in bagno. Ma è possibile che le immagini con la vescica piena siano state meno chiare?
Inoltre ho fatto questa visita anche perché due mesi fa ho avuto un rapporto a rischio, ma anche se ho avuto un flusso (diverso dal solito) e beta hcg negative ho comunque paura di una gravidanza. Con questa ecografia transvaginale anche se eseguita con la vescica piena si sarebbe vista una eventuale gravidanza? Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dall'epoca di gravidanza, nelle fasi iniziali non è possibile evidenziarla, indipendentemente dalla vescica piena o vuota.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Non cerco una gravidanza. Ho avuto un solo rapporto a rischio due mesi fa il sesto giorno di ciclo. In teoria dalle ultime mestruazioni dovrei essere alla 9 settimana. In questo caso si sarebbe visto qualcosa? E come mai l'ecografia transvaginale si effettua a vescica preferibilmente vuota? La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ho detto che desidera una gravidanza , ho soltanto risposto alla sua domanda.
La transvaginale non ha bisogno della vescica piena in quanto la sonda è a diretto contatto con l'utero.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 409XXX

Mi scusi dottore non volevo essere sgarbato. Mi chiedevo solo se la vescica piena durante l'ecografia transvaginale può alterare le immagini e quindi non mostrare una gravidanza alla 9 settimana.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 409XXX

Grazie dottore. Sono molto ansiosa e ho sempre paura di una gravidanza indesiderata. Anche con i dosaggi delle beta hcg negative volevo avere un riscontro visivo. Al telefono la ginecologa mi ha detto di fare una ecografia perché dopo due mesi dal rapporto anche con una ovulazione tardiva si sarebbe sicuramente visto qualcosa. Però riproverandomi per la vescica sovradistesa e dicendo che così era più difficile avere immagini chiare mi ha fatta preoccupare. Lei quindi ritiene che vescica piena o no qualcosa si sarebbe visto in caso di una eventuale gravidanza?

[#7] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore sono ancora spaventata. Il ciclo non arriva. Ho il seno più grosso e una leggera febbricola e qualche volta fitte all'ombelico e alle ovaie. Ma potrebbe essere che le analisi del sangue abbiano dato un risultato sbagliato e dopo due mesi dal rapporto la ginecologa non abbia visto una gravidanza?
Sono consapevole che tre test del sangue negativi, il ciclo anche se diverso e l'ecografia anche se eseguita con la vescica piena negativa escludono una gravidanza. Lei cosa ne pensa? Anche se sono irregolare ho un ritardo di 8 giorni

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Fa testo il test di gravidanza se negativo nessuna gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 409XXX

Si dottore tutti e tre i test del sangue hanno dato negativo. Quindi nessuna gravidanza anche se ho tutti questi sintomi ?

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO !!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 409XXX

La ringrazio moltissimo. Spero che il ciclo arrivi presto e speriamo che possano sparire con esso tutte le mie ansie.

[#12] dopo  
Utente 409XXX

Adesso ho anche giramenti di testa inappetenza e febbricola...puoi capitare prima del ciclo questa febbricola che arriva a 37.2? Di solito ho una temperatura molto più bassa

[#13] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le consiglio di contattare il suo medico di base.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente 409XXX

Domani andò dal medico. Però ho ancora paura di una gravidanza

[#15] dopo  
Utente 409XXX

Gentile dottore il ciclo dopo 17 giorni di ritardo è arrivato. Ieri ho avuto per un giorno delle perdite rosate e oggi sembra essersi un pò avviato il flusso che non è abbondante ed è abbastanza scuro. Normalmente ho il ciclo abbondante e molto doloroso mente adesso non ho proprio nessun dolore. Sono già due ciclo che le mestruazioni mi vengono in questo modo cioè da quando ho avuto un rapporto a rischio. Ma come le ho scritto sopra tutti i dosaggi delle beta sono negativi e l'ecografia anche se eseguita con vescica piena non mostrava nulla o almeno la ginecologa non mi ha detto nulla riguardo ad una gravidanza. È stato un periodo di tensione che piano piano si va attenuando.inoltre ho il seno aumentato di una taglia quasi ma non mi fa male. Dottore sa dirmi a cosa è dovuto questo ciclo così anomalo e il seno così gonfio e con le vene evidenti? La gravidanza è esclusa al 100% ?