Utente 421XXX
Gentile dottore.
Ho 27 anni e sono alla 16 settimana di gravidanza.
Ho spesso bruciore e prurito intimo accompagnati a perdite biancastre.
Qualche giorno fa però le perdite sono state per circa 5giorni gialle e dense con prurito, inodori e senza bruciore alla minzione.
Adesso sono tornate biancastre ma comunque fastidiose.
Sono un po' preoccupata perché non riesco a venirne fuori nonostante curo molto la mia igiene e cambio spesso gli slip preferendo il cotone bianco.
La ginecologa più di un mese fa mi disse che era tutto normale e che poteva trattarsi di candida...
Ma mi sembra passato troppo tempo e il problema persiste.
Ultima urinocoltura: negativa
Esame urine ph 7,5.

Cosa ne pensa? La ringrazio.

[#1] dopo  
390163

Cancellato nel 2017
Potrebbe essere una candida e a questo punto si può trattare anche con semplici creme. Potrebbe utilizzare una di queste, oppure eseguire un tampone vaginale che le toglierebbe ogni dubbio e poi farsi prescrivere la più corretta terapia.
La candida in gravidanza non deve preoccuparla ma è sempre meglio trattarla, in primis perché è molto fastidiosa per lei.
Dr. Francesco DAmbrosi
Specialista Ginecologia e Ostetricia
Milano