Utente 454XXX
Salve, circa 10 giorni fa io e la mia ragazza, entrambi vergini,abbiamo fatto del petting. Sono abbastanza sicuro che prima di toccarla non avessi mani sporche di liquido pre eiaculatorio, ma, se eventualmente ci fosse stato, sono sicuro di aver comunque toccato il suo intimo prima di entrare nella sua vagina, ma, essendo vergine, il mio dito non è riuscito ad entrare quasi per niente poiché lei avvertiva un forte dolore. Lei si trovava nel periodo ovulatorio, ed ora ha un ritardo di 4 giorni, cosa che ogni tanto le succede. Quindi, cari dottori, il quesito che vi pongo è: è possibile che la mia ragazza possa essere incinta?
Grazie, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non penso ad una gravidanza , non sono presenti le condizioni.
Il ritardo sicuramente è legato ad una condizione di stress psico-fisico (aumento della prolattinemia) .
Ricordatevi di adottare un metodo contraccettivo SICURO quando deciderete di iniziare l'attività sessuale.
Preservativo, anello vaginale, pillola, cerotto sono avostra disposizione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI