Utente 198XXX
Salve, vi scrivo perchè da dicembre 2016 mi capita che ogni tanto venga fuori una pallina all'apertura delle piccole labbra. Il punto preciso varia sempre. Non avverto prurito nè bruciore, solo un po' di fastidio se ci sfrego sopra. La pallina non arriva mai al centimetro e non sembra contenere pus (non ha puntine gialle e cose simili). Dopo pochi giorni si riassorbiva semplicemente. L'ho fatta controllare a fine aprile e la ginecologa mi ha detto che sembrava una normalissima cisti sebacea, ma che voleva rivedermi dopo un paio di settimane per escludere la possibilità di un herpes. Per vari impegni non sono però più potuta passare. Adesso è rispuntata, domani ho la visita ma sono terribilmente impanicata alla possibilità di un herpes. Vorrei chiedere a voi se sia una diagnosi effettivamente possibile o meno.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Solitamente l'infezione erpetica è molto dolorosa e si manifesta con piccole vescicolette che rompendosi spontaneamente lasciano una patina biancastra e successivamente una escara (crosticina )
Penserei ad una cisti sebacea, ad una cisti da ritenzione che a volte (non sempre ) vanno drenate con una piccola incisione.
SALUTI
dr BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI