Utente 455XXX
Salve dottori, sono nel panico perché ho paura che io sia incinta. Prendo la pillola 'Cerazette' da quasi un anno, fin dai primi mesi ho notato diversi episodi di spotting e per periodi molto prolungati. Ogni mese il ciclo mi veniva in ritardo di circa 15 giorni e mi durava oltre 10 giorni. Ho preso degli antibiotici 2 volte durante questo ultimo anno e non ho avuto episodi di vomito di altro entro le 4 ore dall'assunzione. Nel mese di ottobre verso la fine ed inizio novembre ho assunto puriclav come antibiotico, dimenticandomi che l'efficacia della pillola viene diminuita. Dopo quella volta non ho mai avuto strani sintomi e il ciclo mi è venuto come ogni mese, in ritardo, molto prolungato ed abbondante. Io ho soltanto paura che la pillola non ha fatto del tutto il suo effetto e sono incinta, sono proprio nel panico. Grazie per un eventuale risposta. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se l'antibiotico da lei menzionato ha interferito con l'azione contraccettiva , non le rimane che eseguire un test di gravidanza per togliersi ogni dubbio.
NON CI SONO ALTERNATIVE
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI