Utente 487XXX
Buongiorno dottore mi presento sono giorgia e ho 22 anni...gli racconto cosa mi sta succedento in questo mese.
Allora diciamo che io non ho un ciclo regolarissimo giorno 5 di marzo e' arrivato il ciclo diciamo che non era abbondande ma un po'scarso, gia dal 9 marzo avevo pocchissime perdite..quasi niente
Il giorno dopo il 10 marzo solo la mattina ho avuto una perdita marroncina e per tutto il giorno non ho avuto piu' niente...
La sera ho avuto 2 rapporti completi con eiaculazione interna con il mio ragazzo...
Il giorno dopo e quello seguente quindi per 2 giorni dopo i 2 rapporti
Ho avvertito dei dolori alle ovaie e ho notato che era ovulazione perche' io avvertisco quando mi arriva e ho avuto per 2 giorni queste perdite bianche dopo 2 giorni dall'ovulazione mi e' incominciato a far male il seno e piu passano i giorni e piu' fa male e diventa gonfio.
Ho anche un mal di testa non tanto forte che mi accompagna nelle giornate mi smette solo quando mi addormento il ciclo dovrebbe arrivare il 2 aprile...una di queste notti mi sono svegliata di notte per dei dolori alle ovaie che non mi ha fatto dormire per 1 ora ...
Ieri e oggi solo ma mattina ho avuto dei forti bruciori di stomaco e un vuoto appena mangiavo mi passava ma dopo 2 minuti iniziava di nuovo il bruciore e la nausea.
Ieri tornata dal lavoro avevo in mano un sacchetto abbastanza pesante appena sono arrivata a casa ho avuto malissimo alle ovaie che poi dopo una 15 minuti e' passato
Pero' durante tutto il giorno ho avuto delle fitte alle ovaie e alla schiena forti la sera mi sentivo un peso sotto abbastanza pesante.
Oggi ho fastidio alle ovaie e dolore di schiena e il seno mi fa malissimo.
Ancora mancano 9 giorni al mio presunto arrivo del ciclo.
Secondo lei da cosa possono essere causati tutti questi disturbi ?
Potrei essere incinta ?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il sospetto di una gravidanza , dopo rapporti non protetti, in probabile periodo ovulatorio , è più che lecito , e di conseguenza deve eseguire un test di gravidanza ( dosaggio betaHCG) al primo ritardo mestruale .
I dolori pelvici da lei riferiti potrebbero riferirsi a ovulazione in atto .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI