Utente 479XXX
Buongiorno, non prendo anticoncezionali ormonali e utilizzo gli stick clearblue, al momento non sono alla ricerca di una gravidanza, anzi, lo utilizzo proprio per capire quando avviene l'ovulazione ed evitare i rapporti in quei giorni.
Questo mese ho avuto un rapporto il giorno 10 del ciclo, avvenuto con eiaculazione esterna (coito interrotto). Pensavo di essere abbastanza lontana dell'ovulazione, inoltre avevo inserito qualche ora prima del rapporto una "spugna contraccettiva", di quelle imbevute di spermicida, che poi ho estratto 6/7 ore dopo il rapporto, come da istruzioni.
L'ovulazione è però poi avvenuta il giorno 13 del ciclo (accertata da stick positivo e solito dolori caratteristici), quindi 3 giorni dopo.
Quanto rischio c'è che io sia rimasta incinta?
So che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo, ma io avevo come "protezione" la spugna.
Inoltre lui non è proprio giovanissimo, per cui spererei che magari la vita media degli spermatozoi non sia così lunga, tale da resistere 3 giorni in presenza di spermicida.
Cosa ne pensate? Mancano pochi giorni al ciclo ma ho paura che non arrivi e sono molto in ansia..
Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

se ha usato la spugna contraccettiva, dovrebbe stare sufficientemente tranquilla.
Per curiosità: dove l'ha comprata e come si chiama la marca? Che io sappia non è in commercio in Italia.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi