Utente 322XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni che ha rapporti completi ma con preservativo. Essendo molto spaventata di una gravidanza faccio sempre controllare a fine rapporto il preservativo al mio ragazzo che risulta essere sempre integro. Lo indossiamo dal primo momento è successivamente iniziamo la pentrazuone. Ieri però l’ho controllato io gonfiandolo, quindi ho appurato che lo sperma fosse nel serbatoio, toccando il preservativo esternamente naturalmente Ora il mio dubbio riguarda un comportamento: dopo una ventina di minuti dal rapporto, ho fatto un bidè ma prima non avevo lavato le mani, ora mi sale l’ansia anche se ho usato per il bidè acqua fredda e sapone con ph 4.5, posso aver avuto un comportamento a rischio?premettwndo che dalla fine del rapporto al bidè ho toccato vestiti, il sedile della macchina, borsa, portafoglio capelli e chiavi di casa. Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun rischio , tranquilla , la presenza di eventuali spermatozoi , non comporta un problema per scarsa possibilità di sopravvivenza al di fuori delle vie genitali maschili e femminili
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 322XXX

Gentile Dottore grazie per avermi risposto, la mia domanda sorge dal fatto che le mani comunque erano asciutte e avevano toccato numerosi oggetti. E soprattutto lo sperma era totalmente all’interno del serbatoio. Quindi secondo lei non è necessaria la contraccezione d’emergenza? Le ricordo che dal momento del controllo del condom al bidè è intercorso un tempo di 20 minuti come minimo e che comunque ho bagnato prima di mettere il sapone la mano con acqua fredda.
Posso rassicurarmi dunque? Lei è un angelo

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema , tranquilla.
Non sapevo di essere dotato di ali, saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 322XXX

Per la sua gentilezza e per avermi tranquillizato, non sa che tranquillità può dare un messaggio. Se lei dice così oltre che ringraziarla cercherò di stare tranquilla. Vorrei chiererle quanto sopravvivono gli spermatozoi, considerando le modalità descritte e dato che le mani risultavano asciutte, quindi non era presente liquido. E se fosse vero che all’aria muoiono. Grazie per chiarire le mie perplessità.

[#5] dopo  
Utente 322XXX

Dottore potrei chiedere, senza approfittare della sua gentilezza un’ultima questione? Essendo lo sperma all’interno del serbatoio, la parte esterna del preservativo più precisamente quella che era a contatto con l’interno del mio corpo, non dovrebbe essere contaminata giusto? Perché controllando il preservativo io ho toccato appunto per gonfiarlo l’anello superiore del preservativo. Ricordo che il preservativo fosse intatto e con lo sperma all’interno del serbatoio.
Grazie ancora e mi scusi per l’insistenza

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema , nessuna contraccezione di emergenza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 322XXX

Grazie ancora Dottore, da sono da tre mesi in amenorrea causa anemia e sospensione pillola quindi questi episodi mi preoccupano. Potrebbe invece rispondere alle mie domande:
- quanto vivono gli spermatozoi fuori dallo sperma, quindi in caso di mani asciutte?
- mentre in caso siano ancora contenuti nel loro liquidino ma al di fuori, in ambiente esterno?
Grazie ancora per la sua disponibilità.