Utente 489XXX
Salve, da Giugno ho iniziato a prendere la pillola (Brilleve, 75MCG+30MCG) e ne ho preso quattro confezioni di fila, senza fare la pausa.
Il 23 Agosto ho preso l'ultima pillola della quarta confezione e ho poi iniziato la pausa. Due notti fa ho avuto qualche "crampo" alla pancia, mentre stanotte sono stata svegliata dal dolore e non sono riuscita a riprendere sonno finchè non ho preso un antidolorifico, tanto il dolore era forte.
Oggi ho avuto un dolore leggero, a momenti impercettibile, più o meno per tutto il giorno, che si è intensificato nel pomeriggio, costringendomi a prendere un altro antidolorifico. Il sanguinamento sta iniziando solo ora.
Aggiungo, anche se non so se può essere utile, che le mie mestruazioni non sono mai state davvero dolorose, solo qualche "crampo" la notte del primo o secondo giorno ma mai niente che mi abbia portato a prendere farmaci per calmare il dolore.
E' normale che dopo aver preso la pillola senza fare la pausa io stia avendo questo dolore? O può essere che sia la pillola sbagliata per me?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non penserei al tipo di pillola (Brilleve) , ma alla ripresa dei flussi mestruali che inducono contrazioni uterine.
Diciamo che questa è stata una risposta quasi "fisiologica" all'assenza dei flussi mestruali per circa quattro mesi.
Valuterei ecograficamente e clinicamente la presenza di eventuali altre patologie che potrebbero causare algie pelviche.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI