Utente 506XXX
Salve dottore, ho 20 anni e sono molto preoccupata perché nell'ultimo periodo il mio ciclo mestruale è stato molto irregolare (l'ultimo è stato di 40 giorni e quello precedente di 50). La ginecologa mi ha fatto un'ecografia esterna ed è risultato tutto nella norma, è stato rilevato solo un intenso, meteorismo intestinale (non ho rapporti e non prendo nessun tipo di anticoncezionale); negli ultimi due giorni ho avuto lievi perdite di sangue e la cosa mi ha spaventata perché non mi è mai successo, inoltre il ciclo dovrebbe arrivare tra 10 giorni.
Aspetto una sua risposta e la ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Buongiorno,
queste lievi perdite di sangue potrebbero essere un segno che sta per ritornare il ciclo mestruale, a volte la mestruazione può essere preceduta da perdite di sangue scarso (spotting).

Il fatto che lei abbia avuto dei cicli irregolari e che comunque il controllo ecografico sia risultato nella norma, potrebbe far pensare a uno squilibrio ormonale da correlare per esempio a variazioni di peso, alimentazione scorretta e altro ancora.

Anche situazioni stressanti come quelle che può leggere in questo articolo con qualche mio consiglio su come affrontarle e risolverle possono influire sul ciclo mestruale, legga:

https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/2832-stress-e-ciclo-mestruale-sonno-alimentazione-e-stile-di-vita.html

Come va la sua vita in quest'ultimo periodo? E' dimagrita, mangia in modo scorretto, ha qualche motivo di preoccupazione?
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Gentile dottoressa,
In generale sono una persona molto ansiosa ed inoltre nell'ultimo periodo ho avuto diverse preoccupazioni.
Ho letto il suo articolo, molto interessante, e mi sono rivista in molti comportamenti scorretti: in primo luogo non faccio attività fisica; secondariamente mangio poco e in modo disordinato; preciso però che il mangiare poco non è volontario, anzi mi piacerebbe avere un appettito maggiore, ma mi sazio molto presto.
Le perdite si sono prolungate per 4 giorni, colore rosso, a volte anche marrone, e sono state accompagnate da fastidi al basso ventre che avverto di solito anche durante le mestruazioni.
Pensa che possa essere correlato esclusivamente allo stess?

[#3]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Mi colpiscono queste sue parole:

<<<...sono una persona molto ansiosa ed inoltre nell'ultimo periodo ho avuto diverse preoccupazioni.>>>

<<<...mangio poco e in modo disordinato; preciso però che il mangiare poco non è volontario, anzi mi piacerebbe avere un appettito maggiore, ma mi sazio molto presto.>>>

Il fatto che mangia poco le ha fatto perdere peso ultimamente? In caso affermativo, quanti chili ha perso e in quanto tempo?
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Gentile dottoressa
No, non ho riscontrato nessuna perdita di peso.

[#5]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Bene, allora cerchi di seguire uno schema alimentare equilibrato e non "disordinato", cominci a fare un po' di attività fisica che può essere utile per scaricare le tensioni e mitigare un po' l'ansia.
Se i cicli dovessero presentarsi irregolari anche nei prossimi tre, quattro mesi ricontatti la sua ginecologa per valutare eventualmente l'assetto ormonale o fare altre indagini.

Ci tenga aggiornati se vuole.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#6] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio infinitamente per i consigli dottoressa.
Un caro saluto anche a lei.