Utente 375XXX
Gentili medici,

da circa una settimana noto all‘interno delle grandi labbra una pallina che, da molto piccola, ha iniziato a diventare piano piano sempre più grande. Oggi è diventata molto più grande, ho notato una puntina bianca che è scoppiata immediatamente appena ho spostato un po‘ la pelle per guardare meglio. Da questa pallina è uscito veramente tanto liquido giallastro (credo pus). Adesso non esce più molto liquido ma la pallina è ancora li, è molto dura e noto come un buchino proprio dove c‘era la puntina bianca.
Di cisa potrebbe trattarsi? Vorrei un vostro parere perche sono un po‘ preoccupata e purtroppo devo aspettare un po‘ prima di poter fare una visita.
grazie in anticipo.

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una alterazione delle ghiandole sebacee presenti nella regione vulvare come una idrosadenite , malattia di FOX-FORDYCE , una vulvite irritativa cronica (VIC) .
Tutte ipotesi diagnostiche che vanno confermate con un accurato esame vulvoscopico .
Impossibile dare consigli terapeutici , senza una diagnosi certa.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Grazie per la sua risposta tempestiva.
Il mio ginecologo ha fissato la visita nelle prossime due settimane. Crede che sia necessario anticipare i tempi e recarmi in pronto soccorso? Se possibile aspettare, mi consiglia di fare qualcosa durante l’attesa? Intendo usare qualche crema o altro?
Grazie ancora

cordialmente

[#3] dopo  
Utente 375XXX

Mi scusi dottore, avrei un'altra domanda: in questi casi, è necessario evitare rapporti?

La ringrazio nuovamente

Cordialmente