Utente
Buongiorno,
Vorrei un consulto riguardo uno spotting premestruale (perdite lievi e di colore marrone scuro) che va avanti da circa 5 giorni senza mai tramutare in ciclo mestruale vero e proprio. Premetto che è arrivato con circa una settimana di anticipo dalla data prevista per il ciclo e che mi capita frequentemente (di solito i giorni di spotting sono però 2 o tre). Non è un fenomeno doloroso.
Sarebbe consigliabile l'assunzione di un integratore o medicinale che stimoli l'arrivo del ciclo vero e proprio? Se si, quale potrei usare?
Ringrazio cordialmente in anticipo per la risposta.

[#1]  
Dr.ssa Daniela Pelotti

24% attività
8% attualità
12% socialità
ABBADIA CERRETO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
VERIFICA se eliminando i cibi con glutine lo spottingscompare, purtroppo la celiachia si può manifestare anche con sintomi legati alla ciclicità mestruale, come l’oligoamenorrea (cicli che saltano per diversi mesi), spotting e menopausa precoce.
Le basi eziopatogenetiche dei disordini riproduttivi legati alla celiachia sono molteplici. Il punto chiave è questo: la celiachia è una malattia autoimmune scatenata da intolleranza al glutine. Nel caso della celiachia non diagnostica e/o Gluten Sensitivity è frequente la comparsa di anticorpi contro l’ovaio, che causano una distruzione anticipata della riserva ovarica. Ad essa conseguono irregolarità del ciclo, squilibri ormonali.
Dr.ssa Daniela  Pelotti