Utente 167XXX
Buongiorno Dottore sono una donna di 46 anni .Circa due mesi fa ho effettuato una visita di controllo dal mio ginecologo con ecografia e pap test.Lesito dell ecografia riportava ovaia di destra sede di una formazione cistica riferibile a corpo luteo di 38mm.pap test negativo..il mio ciclo é stato sempre puntuale fino al mese scorso,questo mese ho un ritardo di 11 giorni ho forti mal di pancia delle volte piu densi e alcune volte meno,ho eseguito un test gravidanza con risultato negativo..Siccome il mio ginecologo e fuorie sono molto preoccupata, volevo chiederle se questo ritardo puo dipendere dalla cisti oppure sta iniziando periodo menopausa....La ringrazio molto della sua Cordialità..DIstinti saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto per parlare di menopausa ci deve essere una amenorrea (assenza di mestruazioni ) per almeno 12 mesi consecutivi senza soluzione di continuo.
Al massimo alla sua età si può parlare di "fase di transizione " ( pre- menopausa ) con alterazioni del ritmo e frequenza dei flussi mestruali.
Se si tratta di CISTI ovarica funzionale , la risposta è affermativa , bisogna rivalutarla dopo il prossimo flusso mestruale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 167XXX

Grazie Dottore per la sua risposta quindi dovrei aspettare il prossimo mese e vedere cosa succede oppure ritornare dal ginecologo per una visita?...può essere che abbia ovulato in ritardo e quindi il test abbia dato un falso negativo...Le dico questo perché il mio ultimo ciclo l ho avuto il 5 Marzo a fine mese ho notato del muco il che mi ha meravigliato il test l ho fatto ieri con risultati negativi...cosa mi consiglia faccio una visita oppure aspetto e ripeto il test ,o le analisi? La cisti può essere motivo di ritardo?grazie della vostra gentilezza...