Utente 482XXX
Buongiorno,
È dal primo giorno del ciclo che avverto un dolore strano.
Premetto che solo nell’ultimo anno ho avuto un ciclo regolare, con perdite ematiche piuttosto consistenti. Il ciclo è spesso stato correlato a dolori nel basso ventre, sopportabili o risolvibili con il ketodol.
Anche questo ciclo è accompagnato da dolori continui al basso ventre, insopportabili solo il primo giorno. La differenza è che il flusso ematico del ciclo non tende a diminuire: al quarto giorno è ancora piuttosto abbondante, mentre solitamente stava per finire.
Oltre a ciò, avverto un dolore localizzato all’inizio della vagina, che si manifesta con maggiore intensità durante la minzione. Per rendere l’idea, uno stesso dolore mi era venuto dopo una lunga uscita in bicicletta.
In questo caso, non è correlato alla bici e non capisco a cosa sia dovuto.
Non so se possa essere correlato agli assorbenti interni. Non ho avuto rapporti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente si tratta di DISMENORREA ( dolore durante i flussi mestruali) legata a flussi mestruali abbondanti con coaguli, a utero retroversoflesso, a stenosi del canale cervicale , naturalmente queste sono soltanto ipotesi che vanno confermate con un controllo ginecologico.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI