Pap test: cellule discheratosiche...richiesta colposcopia

Buonasera dottore, Le scrivo x un consulto riguardo l'esito di un Pap Test effettuato come preparazione x IUI. Il referto è il seguente:
CELLULE epiteliali pavimentose superficiali eosinofile e basofile. Cellule intermedie. Cellule cilindriche cervicali. Flogosi da Candida. Fra detti elementi presenti alcune cellule discheratosiche.

Il ginecologo mi ha richiesto una colposcopia, che sto pianificando, ma io sono molto preoccupata perché ho paura possa slittare ancora il percorso di PMA. Inoltre spero nn esca fuori nulla di grave. Lo scorso anno m è stato detto d avere una piaghetta da tenere sotto controllo che cmq fino ad ora nn m ha dato disturbi particolari. Può essere questa la causa? Sono però molto soggetta a vaginiti e cistiti recidivanti, anche se l'ultimo tampone effettuato 15 giorni fa è risultato negativo x tutto.
Spero possa essermi d'aiuto e conforto un Suo parere. Grazie.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Il Collega ha immediatamente associato la discheratosi con la infezione da HPV CHE va confermata prima con HPV test e successivamente con colposcopia .
Affermò questo perché la colposcopia potrebbe risultare negativa Ma non escluderebbe la presenza di HPV .
Nessuna controindicazione alla IUI.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Capisco, ma la presenza di questo tipo di cellule è esclusivamente collegata alla presenza di HPV o potrebbe dipendere da un processo di tipo infiammatorio, per esempio la flogosi da Candida. Le chiedo anche: lo scorso anno, a Novembre, ho effettuato un'isteroscopia con biopsia endometriale...avrebbe dovuto evidenziare già qualcosa o le due cose non sono correlate?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
L'isteroscopia esamina l'endometriosi non il collo uterino.
La conferma di un sospetto (discheratosi) si ha soltanto con HPV TEST.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok, perfetto, avevo questo dubbio.
Speriamo sia solo un sospetto infondato.
Grazie Dottore, Cordiali Saluti.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Grazie

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test