Ritardo mestruale mai avuto

Buongiorno, chiedo un consulto per un ritardo mestruale che mi sta molto preoccupando. Ho 29 anni, e
Partendo dal presupposto, che il mio ciclo è abbastanza regolare (30 max 35 giorni) negli ultimi anni, mentre tra i 20-26 anni era di 28-30 giorni. Il mese scorso ad esempio ho avuto un ritardo contenuto (5 giorni) , ma quello che sta capitando questo mese mi sta allarmando molto. L’ultimo mio ciclo è stato il 30 agosto, quello precedente il 25 luglio e quello ancora precedente il 22 giugno.
Ho iniziato ad avere i miei sintomi premestruali dal 2 ottobre, con la sensazione di bagnato tanto forte da farmi pensare che stessero arrivando, e nell’ultima settimana la sensazione di bagnato è andata via via aumentando e dalla sensazione di bagnato sono passata al muco (una volta al giorno) completamente bianco, simile a quello che si ha durante l’ovulazione. In tutto questo periodo il seno era leggermente gonfio e a tratti avevo spilli al seno e alle ovaie. . due tre giorni fa addirittura la pancia mi faceva male cosí tanto che pensavo mi stesse arrivando ma nulla. Di solito la sindrome premestruale mi dura 5 giorni e poi il ciclo appare, questo mese non sta andando cosí e sono preoccupata.
Ho effettuato anche due test di gravidanza uno proprio stamattina che come il primo non ha evidenziato gravidanza (avevo avuto due rapporti questo mese) . Ho anche chiamato il ginecologo ma mi ha dato appuntamento martedí, ma io proprio fino a martedí non riesco a starci, ho paura di avere qualcosa di grave. Vorrei tanto capire cosa sta succedendo e se è normale avere i sintomi premestruali da 10 giorni ma non avere il ciclo.
Ringrazio per la risposta anticipatamente
Cordialmente
R.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Il ritardo mestruale , eliminando lo stato gravidico , è legato a vari fattori: stress psico-fisico, alimentazione inadeguata, eccessiva attività sportiva, alterazioni della funzionalità tiroidea, anemizzazione , situazioni che portano a picchi di iperprolattinemia, con alterazioni del ritmo mestruale .
Bisogna ricercare la probabile causa.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie per la risposta , volevo chiederle ma come mai ho avuto i dolori premestruali ma il ciclo non si è presentato. ? Ad oggi sono anche spariti ..
e comunque riguardo allo stress , non sono stata stressata in questo mese, rispetto ai mesi passati , per la tiroide ho la tiroidite di hashimoto ma i valori sono normalissimi e quindi non faccio nessuna cura. Forse penserei all’alimentazione , ho perso 5 chili da aprile a luglio ma in quei mesi non ho avuto ritardi (anzi stavo una meraviglia) adesso da luglio sono stabile con il peso, anche se cerco di non ingrassare mangiando comunque poco in settimana ..
ad oggi tutto tace e non ho piú nemmeno perdite , come mai ho avuto i dolori ? Grazie mille per la risposta

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test