Utente
Buongiorno a tutti.
Io e la mia ragazza lunedì sera abbiamo avuto rapporti sessuali, lei per prova me l'ha fatto mettere un secondo senza profilattico ma poi il rapporto l'abbiamo fatto protetto, l'abbiamo fatto due volte a distanza di 20 minuti nello stesso modus operandi.

circa dopo 30 minuti lei ha iniziato ad accusare dolore alle ovaie con alcune fitte intense, non ho trovato informazioni a riguardo e ringrazio chiunque mi sappia aiutare.

premetto che quando l'ho messo senza ero asciutto
la mia ragazza ha avuto un aborto con il suo ex fidanzato e tutt'ora mi ha detto che sente dolori simili a quelli post aborto...
I dolori sono spariti già dalla mattina dopo e si presentavano come pungenti nella zona ovaie, accompagnati da un mal di reni
Ieri, non ha più avuto questi dolori ma crampi da ciclo.

premetto che il ciclo arriva il 5, alcune volte però arriva anche prima
Qualcuno sa fornirmi gentilmente spiegazioni?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo modo di fare si definisce "COITO INTERROTTO " il cui rischio è legato alla presenza del liquido pre-eiaculatorio al cui interno ci potrebbe essere la presenza di spermatozoi vivi e vitali .
Impossibile esprimere certezze.
I dolori pelvici riconoscono altre cause non riferibili al rischio di una possibile gravidanza indesiderata.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta.

Essendo ignorante in materia, anche se dopo ho messo il profilattico si può definire rapporto non protetto? La
Penetrazione non protetta è stata di 10 secondi massimo
Io mi sono assicurato prima della penetrazione che fosse asciutto e non ci fossero più tracce di sperma
Riguardo ai dolori cosa potrebbe essere?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Dottore scusi se la disturbo
La ragazza aveva già mal di testa da tempo e ieri le sono uscite gocce di sangue dal naso, può essere un sintomo?

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessuna correlazione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Grazie mille.

Il ciclo dovrebbe arrivare il 5/10
Ad oggi come sintoni da ciclo ha seno e pancia più gonfi
È normale?

Grazie