Ellaone e ciclo

Partecipa al sondaggio
Salve!
Il 7 gennaio ho avuto un rapporto protetto da profilattico ma a causa di un dubbio sulla sua integrità ho assunto la pillola ellaone a circa 12 ore dal rapporto.

Il mio ragazzo ha detto che non si era rotto ma per sicurezza ho preferito prenderla.

A qualche ora dall’assunzione della pillola ha avuto la tipica perdita da ovulazione, abbondante e a chiara d’uovo quindi in questo caso so che la pillola non fa il suo lavoro.

Ho aspettato l’arrivo del ciclo che è arrivato nei giorni previsti ed è stato normale, colore rosso vivo e non scarso e nemmeno troppo abbondante.

Volevo chiedere se visto l’arrivo del ciclo normale posso stare tranquilla.

Grazie mille!! !
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Nessun problema , il comportamento è stato corretto , quindi può stare tranquilla.

SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Attivo dal 2020 al 2023
Ex utente
Dottore la ringrazio per la risposta, in quanto molto paranoica oggi ho eseguito un test di gravidanza clearblue perché avevo dei fastidì al basso ventre con la prima urina del mattino, a distanza di quasi un mese dal presunto rapporto a rischio con esito non incinta ,posso stare tranquilla al 100% e smettere di pensarci?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
certo
[#4]
Attivo dal 2020 al 2023
Ex utente
Dottore mi scusi se la disturbo nuovamente, ne approfitto per farle un’ ulteriore domanda.
Mesi fa feci una ecografia addominale e la dottoressa scendendo verso le ovaie mi chiese se il mio ciclo fosse irregolare, io risposi di sì.
In quel momento però non chiesi il perché della sua domanda.
Volevo chiederle: le ovaie assumono un aspetto diverso con un ciclo irregolare rispetto alle ovaie di una persona con il ciclo regolare?
Occorre che faccio un’ecografia pelvica per escludere magari l’ovaio policistico o altre cause?
Grazie e scusi per il disturbo.
[#5]
Attivo dal 2020 al 2023
Ex utente
Dottore mi scusi nuovamente il disturbo.
A febbraio, al giorno 22 del ciclo si sono presentate le mestruazioni (ho un ciclo in generale di 30/32 gg).
Sono durate 5 giorni erano belle rosse ma erano meno abbondanti del solito e si sono poi concluse con delle perdite marroncino chiaro. È possibile che l'assunzione della ellaone abbia portato a questo anticipo del ciclo? posso stare tranquilla?
Inoltre è da 4 giorni che ho perdite scivolose e un po' filanti di un colore biancastro/giallino e qualche volta piccole fitte alle ovaie, è indice di ovulazione?
Grazie e scusi il disturbo.
[#6]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Forse avrà notato ovaie multifollicolari